Una volta completati i prerequisiti di aggiornamento e scaricato l'aggiornamento degli accessori virtuali, si aggiorna l'appliance vRealize Automation 6.2.5 alla versione corrente.

È inoltre necessario riconfigurare alcune impostazioni dell'appliance vRealize Automation primaria.

Dopo aver aggiornato l'appliance vRealize Automation primaria, è necessario aggiornare gli altri nodi presenti nell'ambiente nel seguente ordine:

  1. Ogni appliance vRealize Automation secondaria.

  2. Sito Web IaaS.

  3. Servizio di gestione IaaS.

  4. DEM di IaaS.

  5. Agente IaaS.

  6. Aggiornare o migrare ogni istanza di vRealize Orchestrator esterna