Se si dispone di uno script di flusso di lavoro in vRealize Orchestrator 6.x che richiama criteri di approvazione vRealize Automation, è necessario modificare lo script per supportare le modifiche in vRealize Automation 7.0 e versioni successive.

Invece di contattare il servizio di approvazione per chiamare il client di approvazione, è necessario chiamare direttamente il client di approvazione.

Procedura

  1. In vRealize Orchestrator 6.x, se si dispone di uno script simile all'esempio seguente.
    var service = vcacHost.createApprovalClient().getApprovalApprovalInfoService();
    System.log( "got the service" );
    var approvalInfo = service.getApprovalInfo( approvalId );
    var approvalPolicy = approvalInfo.getPolicy();
  2. Sostituire lo script con uno simile a quello in questo esempio.
    var approvalClient = vcacHost.createApprovalClient();
    
    var vars = [
        approvalId
    ];
    
    var approvalInfo = approvalClient.getWithVariables("/info/approvals/{0}", vars);
    var approvalPolicy = new vCACCAFEApprovalDescriptiveReference() ;
    approvalPolicy.setId(approvalInfo.getProperty("policy").getProperty("id"));
    approvalPolicy.setName(approvalInfo.getProperty("policy").getProperty("name"));
    approvalPolicy.setDescription(approvalInfo.getProperty("policy").getProperty("description"));