È possibile aggiungere, modificare o eliminare un server virtuale in un bilanciamento del carico NSX distribuito.

Le considerazioni seguenti si applicano alle distribuzioni con origine in vRealize Automation 7.2 o versioni precedenti:

  • La riconfigurazione del bilanciamento del carico è limitata alle distribuzioni contenenti un solo bilanciamento del carico.
  • Nella pagina dei dettagli Elementi per ciascun bilanciamento del carico di una distribuzione sono visualizzati i server virtuali utilizzati da tutti i bilanciamenti del carico nella distribuzione. Per ulteriori informazioni, consultare l'articolo 2150276 della Knowledge Base.
  • L'operazione di riconfigurazione del bilanciamento del carico non è supportata per le distribuzioni che sono state aggiornate o migrate da vRealize Automation 6.2.x a questa release di vRealize Automation.

Per i bilanciamenti del carico aggiornati e quelli distribuiti nella versione di vRealize Automation corrente, non modificare un server virtuale e aggiungere un server virtuale nella stessa richiesta. Per ulteriori informazioni, consultare l'articolo 2150240 della Knowledge Base.

Nota:

L'azione Riconfigura non è supportata per i bilanciamenti del carico di NSX-T.

Se si invia una richiesta per riconfigurare un bilanciamento del carico mentre nella distribuzione è in esecuzione un’altra azione, ad esempio se è in corso un’operazione di scalabilità orizzontale, la riconfigurazione non riesce e viene visualizzato un messaggio dell’assistenza. In questa situazione è possibile attendere fino al completamento dell’azione e quindi inviare la richiesta di riconfigurazione.

Nota:
Quando il blueprint associato alla distribuzione viene importato da un file YAML contenente un bilanciamento del carico su richiesta con un valore nel campo del nome diverso dal valore presente nel campo dell'ID, l'azione Riconfigura non riesce. Per abilitare l'opzione di riconfigurazione del bilanciamento del carico per una distribuzione basata su un blueprint importato, eseguire i passaggi seguenti nel blueprint per consentire azioni di post-provisioning per i componenti del bilanciamento del carico nelle distribuzioni future.
  1. Nella console di vRealize Automation, selezionare il blueprint.
  2. Fare clic su Modifica e modificare il nome del blueprint. Questa operazione consente di impostare il nome e l'ID incorporati sullo stesso valore.
  3. Selezionare il componente del bilanciamento del carico nel blueprint.
  4. Fare clic su Modifica e immettere nuovamente il nome del componente. Questa operazione consente di impostare il nome e l'ID incorporati sullo stesso valore.
  5. Ripetere i passaggi per tutti i componenti del bilanciamento del carico nel blueprint.
  6. Salvare il blueprint.

Quando si esegue il provisioning di una nuova distribuzione utilizzando il blueprint modificato, l'azione di riconfigurazione del bilanciamento del carico viene eseguita correttamente. Per evitare questo problema, prima di importare i file YAML verificare che abbiano tutti nome e ID identici per tutti i componenti di bilanciamento del carico, rete e sicurezza.

Non gestire oggetti NSX amministrati da vRealize Automation all'esterno di vRealize Automation. Ad esempio, se si modifica la porta membro di un bilanciamento del carico distribuito in NSX, anziché in vRealize Automation, la raccolta dei dati di NSX si interrompe. Anche le operazioni di scalabilità verticale e orizzontale generano risultati imprevisti.

Per informazioni sulle impostazioni disponibili quando si aggiunge o si modifica un server virtuale, vedere Aggiunta di un componente bilanciamento del carico su richiesta.

Quando si riconfigura un bilanciamento del carico in vRealize Automation, viene ripristinato il valore predefinito di alcune impostazioni configurate in NSX che non sono disponibili come impostazioni in vRealize Automation. Dopo avere eseguito l’azione di riconfigurazione del bilanciamento del carico in vRealize Automation, verificare e aggiornare in modo appropriato le impostazioni seguenti in NSX:

  • Intestazione HTTP Insert-X-Forwarded-For
  • URL di reindirizzamento HTTP
  • Estensione del monitoraggio servizi

Prerequisiti

  • Accedere a vRealize Automation come proprietario macchina, utente di supporto, utente del gruppo di business con ruolo accesso condiviso o manager del gruppo di business.

  • Verificare di disporre del permesso per riconfigurare i bilanciamenti del carico in una distribuzione. Il permesso di catalogo richiesto è Riconfigura (bilanciamento del carico).

Procedura

  1. Fare clic su Distribuzioni.
  2. Individuare la distribuzione che include il bilanciamento del carico da riconfigurare e fare clic sul nome della distribuzione.
  3. Nella scheda Componenti, fare clic sul bilanciamento del carico e sull'icona a forma di ingranaggio delle azioni.
    Viene visualizzato il menu delle azioni del componente.
  4. Selezionare Riconfigura.
  5. Aggiungere, modificare o rimuovere i server virtuali.

  6. Fare clic su Invia.