Crea un file di dati CSV utilizzato per importare macchine virtuali in una distribuzione di vRealize Automation.

Sinossi

CloudUtil.exe Machine-BulkRegisterExport [-b|--blueprint] [-m|--managed] [-e|--exportNames] [-p|--properties] -f|--filename <Value> [-g|--group <Value>] [-i|--ignore] [-o|--owner <Value>] [-t|--machinetype <Value>] [-n|--resourceName <Value>] [-r|--resourceType <Value>] [--repository <Value>] [-sn|--sourcename <Value>] [-st|--sourcetype <Value>] -u|--user <value> [-v|--verbose]

Machine-BulkRegisterExport Arguments

Tabella 1.
Argomento Descrizione
-b | - -blueprint (Facoltativo) Includere il nome del blueprint.
-e | - -exportNames (Facoltativo) Esportare nomi anziché GUID.
-f | - -filename Specificare il nome del file di dati CSV contenente un elenco di nomi di macchine, ad esempio nomefile.csv. Per impostazione predefinita, il file viene salvato nel percorso corrente. È inoltre possibile specificare il percorso completo di una directory preferita.
-g | - -group (Facoltativo) Specificare il nome del gruppo di business, ad esempio Ingegneria.
-i | - -ignore (Facoltativo) Ignorare gli argomenti non validi.
-m | - -managed (Facoltativo) Esportare macchine virtuali gestite. Per impostazione predefinita, vengono esportate le macchine virtuali non gestite.
-n | - -resourceName (Facoltativo) Per filtrare in base al nome della risorsa, specificare il nome della risorsa di elaborazione o l'endpoint.
-o | - -owner (Facoltativo) Specificare il proprietario della macchina virtuale importata, ad esempio mrossi.
-p | - -properties (Facoltativo) Esportare le proprietà delle macchine virtuali gestite.
-r | - -resourceType (Facoltativo) Per filtrare in base al tipo di risorsa, specificare 1 per la risorsa di elaborazione o 2 per l'endpoint.

- -repository

(Facoltativo) L'URI radice di Model Manager, ad esempio http://nomehost/repository. Il valore predefinito è specificato nel file di configurazione di CloudUtil nella sezione <appSettings> della chiave repositoryAddress.

-sn | - -sourcename (Facoltativo) Specificare il nome del cluster o dell'endpoint.
-st | - -sourcetype (Facoltativo) Specificare il tipo di origine, ovvero Cluster o Endpoint.
-t | - -machinetype (Facoltativo) Specificare il tipo di macchina da esportare, ad esempio Virtuale, Fisica, Cloud, AppService, vApp.
-u | - -user Specificare l'amministratore della struttura che esegue la registrazione di massa.

-v | - -verbose

(Facoltativo) Se si verifica un errore, genera un'analisi dello stack anziché il solo messaggio di eccezione.