Le origini delle infrastrutture possono includere un gruppo di risorse di elaborazione di virtualizzazione o un account di servizi cloud.

Un amministratore IaaS configura un'origine delle infrastrutture specificando i dati e le credenziali dell'endpoint che vRealize Automation può di usare per comunicare con l'origine.

vRealize Automation raccoglie le informazioni su tutte le origini delle infrastrutture configurate a intervalli regolari.

Tabella 1. Endpoint di infrastruttura vRealize Automation
Origine delle infrastrutture Endpoint
vSphere vCenter Server
vCloud Air vCloud Air OnDemand o servizio di sottoscrizione
vCloud Director Server vCloud Director
Amazon AWS o OpenStack Account di servizi cloud
Microsoft Azure Account di servizi cloud
NSX for vSphere o NSX-T Rete e sicurezza NSX associate a un'origine dell'infrastruttura vSphere
Hyper-V (SCVMM) Server Microsoft System Center Virtual Machine Manager
KVM (RHEV) Server Red Hat Enterprise Virtualization

Per informazioni sulla creazione di blueprint, vedere Configurazione degli endpoint.