I certificati dell'appliance vRealize Automation non attendibili devono essere importati manualmente nei browser dei client per supportare VMware Remote Console nei client con provisioning eseguito in vSphere.

Per informazioni sulle versioni supportate di Firefox, vedere VMware vRealize Support Matrix nel centro informazioni di vRealize Automation.

Nota: se vRealize Automation è configurato con un certificato SSL attendibile per l'ambiente, VMware Remote Console non richiede alcuna configurazione aggiuntiva sui browser dei client.

Procedura

  1. In un browser Firefox, accedere all'appliance vRealize Automation.
    Viene visualizzato un messaggio che informa l'utente che il certificato non è attendibile.
  2. Selezionare Apri menu > Opzioni.
  3. Fare clic su Privacy e sicurezza, quindi fare clic su Visualizza certificati.
  4. Nella finestra di dialogo Gestione certificati, fare clic su Server, quindi fare clic su Aggiungi eccezione.
  5. Aggiungere l'URL dell'appliance vRealize Automation con la porta 8444.
    Ad esempio https://your-vra-fqdn-domain:8444.
  6. Fare clic su Recupera certificato e quindi su Conferma eccezione di sicurezza.
  7. Fare clic su OK.

risultati

La connessione alla console remota avverrà senza errori di certificato.