È possibile aggiungere informazioni sulla rete del contenitore a un blueprint di vRealize Automation che contiene componenti del contenitore.

È possibile configurare i contenitori in Contenitori per vRealize Automation utilizzando la scheda vRealize AutomationContenitori e quindi aggiungerli, con le relative impostazioni di rete, come componenti in un blueprint utilizzando le opzioni disponibili nella scheda vRealize AutomationProgettazione.

Per informazioni correlate, vedere Configurazione delle risorse di rete per i contenitori e Utilizzo di proprietà di contenitori e gruppi di proprietà in un blueprint.

Prerequisiti

  • Accedere a vRealize Automation come architetto contenitore.

  • Aprire un blueprint nuovo o già esistente nella tela di progettazione utilizzando la scheda Progettazione.

Procedura

  1. Per visualizzare l'elenco dei componenti di rete e sicurezza disponibili, fare clic su Rete e sicurezza nella sezione Categorie.
  2. Trascinare un componente Rete contenitore nella tela di progettazione.
  3. Per etichettare in modo univoco un componente nella tela di progettazione, immettere il nome nella casella di testo Nome.
  4. (Facoltativo) Immettere una descrizione del componente nella casella di testo Descrizione.
  5. (Facoltativo) Se non si desidera specificare impostazioni IPAM esterne, selezionare la casella di controllo Esterno.
    Se si seleziona la casella di controllo Esterno, la scheda Configurazione IPAM viene rimossa.
  6. Fare clic sulla scheda Configurazione IPAM per immettere una nuova subnet, un nuovo intervallo IP e un nuovo gateway per la rete specificata in un componente del contenitore del blueprint o per modificarne i valori esistenti.

    La configurazione IPAM è applicabile alle nuove reti create mediante vRealize Automation e non a quelle create in precedenza mediante Docker o un'altra applicazione contenitore supportata. Queste impostazioni non vengono convalidate e il provisioning non riesce se le impostazioni si sovrappongono a quelle di altre reti. Ad esempio, la subnet e il gateway devono essere univoci all'interno dell'host del contenitore.

  7. Fare clic sulla scheda Proprietà per specificare le proprietà personalizzate del componente.

    Se si seleziona la scheda Gruppi di proprietà e si fa clic su Aggiungi, saranno disponibili le seguenti opzioni:

    • Proprietà dell'host del contenitore con autenticazione mediante certificato
    • Proprietà dell'host del contenitore con autenticazione mediante utente/password

    Se sono stati definiti gruppi di proprietà aggiuntivi, verranno anch'essi inclusi nell'elenco.

    Se si seleziona la scheda Proprietà personalizzate e si fa clic su Aggiungi, è possibile aggiungere proprietà personalizzate individuali al componente contenitore.

    Tabella 1. Impostazioni della scheda Proprietà per Proprietà personalizzate
    Impostazione Descrizione

    Nome

    Consente di specificare il nome di una proprietà personalizzata o di selezionare una proprietà personalizzata disponibile dal menu a discesa.

    Valore

    Consente di specificare o di modificare un valore da associare al nome della proprietà personalizzata.

    Codificato

    Si può scegliere di codificare il valore di una proprietà, ad esempio se il valore è una password.

    Sovrascrivibile

    È possibile specificare che il valore di una proprietà può essere sovrascritto dalla persona successiva che utilizza tale proprietà. Si tratta in genere di un altro architetto, ma se si seleziona Mostra nella richiesta, gli utenti business saranno in grado di visualizzare e modificare i valori della proprietà al momento di richiedere gli elementi del catalogo.

    Mostra nella richiesta

    Se si desidera consentire agli utenti finali di visualizzare il nome e il valore della proprietà, si può scegliere di visualizzare la proprietà nel modulo della richiesta di provisioning di una macchina. Per consentire agli utenti di fornire un valore, è inoltre necessario selezionare Sovrascrivibile.

  8. Per salvare il blueprint come bozza o continuare la configurazione del blueprint, fare clic su Salva o su Fine.

Operazioni successive

È possibile aggiungere impostazioni di rete contenitore nella scheda Rete di un componente contenitore.