È possibile aggiungere proprietà personalizzate a una prenotazione Azure per supportare opzioni quali il tunneling VPN e consentire la comunicazione tra più reti. Questa funzionalità facilita inoltre l'aggiunta di componenti software ai blueprint.

È necessario creare proprietà personalizzate che definiscono gli URL appropriati per supportare il tunneling VPN nella propria rete. Inoltre, è necessario creare proprietà che definiscono il percorso degli script di configurazione del tunneling Azure scaricati in precedenza.

Utilizzare l'indirizzo IP privato della macchina fisica del tunnel di Azure e la porta 1443, assegnata per vRealize_automation_appliance_fqdn quando è stato invocato il tunnel SSH.

Nella tabella seguente vengono riportati i nomi e i valori delle proprietà richieste per supportare il tunneling VPN.

Nome Valore
Azure.Windows.ScriptPath

Specifica il percorso dello script scaricato che configura il tunneling per i sistemi basati su Windows. Aggiornare il percorso in base alla propria distribuzione.

Azure.Linux.ScriptPath

Specifica il percorso dello script scaricato che configura il tunneling per i sistemi basati su Linux. Aggiornare il percorso in base alla propria distribuzione.

agent.download.url

Specifica l'URL dell'agente VPN nella propria distribuzione. Il formato dell'URL è https:// Private_IP:1443/software-service//resources/noble-agent.jar

software.agent.service.url Immettere l'URL del servizio dell'agente software VPN per la propria distribuzione, utilizzando il seguente formato URL: https:// Private_IP:1443/software-service/api
software.ebs.url Immettere l'URL del servizio del gestore degli eventi per la propria distribuzione. Il formato URL è https:// Private_IP:1443/event-broker-service/api

Prerequisiti

  • Scaricare gli script Azure forniti da VMware dalla pagina Guest and Software Agent Installers (Programmi di installazione degli agenti guest e software) nella propria appliance vRealize Automation.

    Questi script consentono di installare le estensioni Azure richieste per supportare il tunneling VPN. Sono disponibili due script: script.ps1 e script.sh. Il file .ps1 è destinato ai sistemi Windows, mentre il file .sh è destinato ai sistemi Linux.

    1. Eseguire https://vrealize-automation-appliance-fqdn/software per aprire la pagina dell'appliance vRealize Automation VMware.
    2. Fare clic sul collegamento Guest and software agents (Agenti guest e software) sotto l'intestazione Per installare i componenti vRealize Automation (IaaS, agenti guest e software, strumenti).
    3. Scaricare i file di script Azure sotto l'intestazione Macchine Azure. Salvare i file di script in una posizione appropriata. È necessario puntare a questa posizione quando vengono configurate le proprietà personalizzate delle prenotazioni Azure.

Procedura

  1. Fare clic sulla scheda Proprietà.
  2. Fare clic su Nuovo.
  3. Immettere Nome e Valore appropriati per la proprietà personalizzata nella finestra di dialogo Proprietà.
  4. Mentre viene creata ciascuna proprietà, fare clic su OK nella finestra di dialogo per aggiungerla.
  5. Quando si termina di aggiungere tutte le proprietà richieste, fare clic su OK per salvare le impostazioni.

Operazioni successive

Una volta create le proprietà personalizzate per supportare il tunneling VPN, è possibile creare componenti software per i blueprint Azure. Vedere Progettazioni di componenti Software per ulteriori informazioni.

Quando viene impostato un componente software per Azure, selezionare Macchina virtuale Azure nel menu a discesa Contenitore nella pagina Nuovo software.