Eseguire il workflow di registrazione in vRealize Orchestrator per supportare l'utilizzo di vRealize Automation del provider IPAM di terze parti e registrare il tipo di endpoint IPAM per l'utilizzo in vRealize Automation.

Per ulteriori informazioni sull'importazione di pacchetti e sull'esecuzione di workflow, consultare Utilizzo del client di VMware vRealize Orchestrator. Per ulteriori informazioni su come estendere vRealize Automation con pacchetti e flussi di lavoro di vRealize Orchestrator, consultare Panoramica sull'estensibilità delle macchine.

Prerequisiti

  • Download e importazione di un pacchetto di un provider IPAM di terze parti in vRealize Orchestrator
  • Verificare di avere effettuato l'accesso a vRealize Orchestrator con l'autorizzazione per eseguire i workflow di registrazione.
  • Prepararsi all'immissione delle credenziali di amministratore di vRealize Automation quando richiesto dal workflow di registrazione. Quando si registrano tipi di endpoint IPAM in vRealize Orchestrator, viene richiesto di immettere le credenziali dell'amministratore di vRealize Automation.

Procedura

  1. InvRealize Orchestrator, fare clic sulla scheda Progettazione, selezionare Amministratore > Libreria, quindi selezionare l'opzione relativa all'SDK del pacchetto di servizi IPAM.

    Ogni pacchetto di provider IPAM ha un nome univoco e contiene workflow univoci. Ciascun provider prevede il proprio workflow di registrazione. Sebbene i nomi dei workflow potrebbero essere simili tra i provider di pacchetti, la posizione dei workflow in vRealize Orchestrator può variare ed è specifica in base ai singoli provider.

  2. Per questo esempio, eseguire il workflow di registrazione di Register IPAM Endpoint e specificare il tipo di endpoint di Infoblox IPAM.
  3. Quando vengono richieste le credenziali di vRealize Automation, immettere le credenziali di amministratore di vRealize Automation ad esempio quelle di amministratore di struttura.

    Per il workflow di registrazione, è necessario fornire le credenziali di amministratore di sistema di vRealize Automation. Anche quando un utente amministratore non di sistema è connesso al client vRealize Orchestrator, se vengono fornite le credenziali di amministratore di sistema di vRealize Automation per il workflow, la registrazione verrà eseguita correttamente.

risultati

In questo esempio, il pacchetto registra Infoblox come nuovo tipo di endpoint IPAM nel servizio endpoint di vRealize Automation e lo rende disponibile durante la creazione o la modifica di endpoint in vRealize Automation.

Nota: Se la connessione IPAM Infoblox non viene più visualizzata nella scheda vRealize Orchestrator Inventario dopo aver riavviato il server di vRealize Orchestrator nel Control Center di vRealize Orchestrator. Per risolvere questo problema, eseguire il workflow Create IPAM Connection dalla sequenza di menu vRO admin > Libreria > Infoblox > vRA > Helper . Nella scheda Inventario di vRealize Orchestrator, è quindi possibile selezionare IPAM Infoblox e aggiornare la pagina per visualizzare la connessione IPAM Infoblox.

Operazioni successive

A questo punto, è possibile creare un endpoint di tipo Infloblox IPAM o un endpoint per qualsiasi pacchetto o plug-in di terze perti appena registrato, in vRealize Automation. Vedere Creazione di un endpoint di un provider IPAM di terze parti.