Le schede dei prezzi di vRealize Automation Cloud Assembly consentono agli amministratori del cloud di definire e assegnare il criterio dei prezzi per l'impatto monetario delle singole distribuzioni al fine di gestire meglio le risorse.

Prima di poter creare o assegnare schede dei prezzi, è necessario configurare e abilitare i prezzi in vRealize Operations per lavorare con vRealize Automation . Quando si configura vRealize Operations con vRealize Automation , assicurarsi che entrambe le applicazioni siano impostate sullo stesso fuso orario. Per configurare il fuso orario in vRealize Operations, attivare SSH e accedere a ciascun nodo di vRealize Operations, modificare il file $ALIVE_Base/user/conf/analytics/advanced.properties e aggiungere timeZoneUseInMeteringCalculation = <time zone>.

Nota: Affinché i prezzi funzionino in ambienti multi-tenant, è necessario disporre di un'istanza di vROPs separata per ogni tenant vRA.

Le schede dei prezzi definiscono le tariffe per un criterio dei prezzi. Il criterio dei prezzi può quindi essere assegnato a progetti specifici per definire un prezzo totale. Dopo aver creato un endpoint vRealize Operations, è disponibile una scheda dei prezzi predefinita con un costo uguale alla configurazione del prezzo nella scheda Infrastruttura > Schede dei prezzi. È possibile creare schede dei prezzi che si applicano solo ai progetti o alle zone cloud. Per impostazione predefinita, tutte le nuove scheda dei prezzi vengono applicate ai progetti.
Nota: Se si modifica l'impostazione Tutte le schede dei prezzi vengono applicate a, tutte le assegnazioni di schede dei prezzi esistenti vengono eliminate. Inoltre, se l'endpoint vRealize Operations viene eliminato da Cloud Assembly, vengono eliminate anche tutte le schede dei prezzi e le assegnazioni.

Il prezzo di una distribuzione nel tempo viene visualizzato nella scheda della distribuzione come prezzo da inizio mese, che viene azzerato all'inizio di ogni mese. Le suddivisioni dei costi dei componenti sono disponibili nei dettagli della distribuzione. La fornitura di queste informazioni a livello di distribuzione informa l'amministratore del cloud, ma aiuta anche i membri a comprendere l'impatto che il loro lavoro potrebbe avere sui budget e sullo sviluppo a lungo termine.

È possibile scegliere di visualizzare le informazioni sui prezzi da utenti in Cloud Assembly e Service Broker selezionando il pulsante Visualizza informazioni sui prezzi. Se lasciato disabilitato, le informazioni sui prezzi dagli utenti di Cloud Assembly e Service Broker vengono nascoste.

Come viene calcolato il prezzo

Il prezzo iniziale visualizzato a livello di distribuzione per le risorse di elaborazione e storage si basa sulle percentuali di benchmark standard del settore, successivamente calcolate nel tempo. La tariffa viene applicata agli host e il servizio calcola le tariffe di CPU e memoria. Il server ricalcola il prezzo ogni 24 ore.

Nuovi criteri, assegnazioni e prezzi iniziali sono valutati durante il successivo ciclo di raccolta dati vROPs. Per impostazione predefinita, il ciclo di raccolta dati viene eseguito ogni 5 minuti. Potrebbero essere necessarie fino a 24 ore affinché i nuovi criteri o le modifiche vengano aggiornati in progetti e distribuzioni.

È inoltre possibile aggiornare manualmente il server dei prezzi in qualsiasi momento nella pagina Endpoint vROPs, Infrastruttura > Integrazioni > Endpoint vROPs > . Nella sezione vCenter Server, fare clic su Sincronizza. Quando si esegue l'aggiornamento manuale del server dei prezzi utilizzando l'opzione Sincronizza, il prezzo viene ricalcolato per tutti i progetti nell'organizzazione. In base al numero di progetti posseduti dall'organizzazione, l'elaborazione di questo processo potrebbe essere intensa e richiedere tempo.

Per un elenco delle risorse supportate, vedere Elenco dei tipi di componenti di cui è stato calcolato il costo in vRealize Automation Cloud Assembly.