Le distribuzioni iniziano con i modelli cloud, precedentemente denominati blueprint, ovvero le specifiche che definiscono le macchine, le applicazioni e i servizi creati nelle risorse cloud tramite vRealize Automation Cloud Assembly.

Lo sviluppatore di modelli cloud può progettare modelli destinati a fornitori di soluzioni cloud specifici o renderli indipendenti dal cloud. Le zone cloud assegnate al progetto determinano l'approccio che è possibile adottare. Consultare l'amministratore del cloud per assicurarsi di comprendere il tipo di risorse che costituiscono le zone cloud.

Tenere presente che la creazione del modello di vRealize Automation Cloud Assembly è un processo infrastructure-as-code. Per iniziare, si aggiungono e si collegano risorse nella tela di progettazione. Quindi, è possibile completare i dettagli utilizzando l'editor di codice a destra della tela. L'editor di codice consente di digitare direttamente il codice o immettere i valori delle proprietà in un modulo.

Pagina Progettazione

Prima di creare un modello cloud

È possibile creare un modello di vRealize Automation Cloud Assembly in qualsiasi momento, ma per distribuirlo è necessario definire prima l'infrastruttura delle risorse cloud.

È inoltre necessario creare un progetto vRealize Automation Cloud Assembly che includa le risorse dell'infrastruttura come zone cloud.

Marcatore