È possibile fare in modo che vRealize Automation Code Stream attivi una pipeline quando si verificano determinati eventi.

Ad esempio, è possibile:

  • Utilizzare il trigger Docker per eseguire una pipeline quando viene creato o aggiornato un nuovo artefatto.
  • Utilizzare il trigger Git per attivare una pipeline quando gli sviluppatori aggiornano il codice.
  • Utilizzare il trigger Gerrit per attivare una pipeline quando gli sviluppatori esaminano il codice.
  • Utilizzare il comando curl per consentire a Jenkins di attivare la pipeline dopo il completamento di una creazione.