Prima di configurare il dispositivo F5, è necessario distribuirlo nell'ambiente con accesso ai componenti vRealize in una rete.

Nota: Consultare la documentazione di bilanciamento del carico di VMware Workspace ONE per configurare il provider di identità ad alta disponibilità per vRealize Automation.

Per la configurazione, il dispositivo F5 deve soddisfare i seguenti requisiti:

  • Il dispositivo F5 può essere fisico o virtuale.
  • Il bilanciamento del carico di F5 LTM (Local Traffic Module) può essere distribuito nelle topologie a un solo ramo o a più rami.
  • Il modulo LTM deve essere configurato e concesso in licenza come nominale, minimo o dedicato. È possibile configurare il modulo LTM passando a Sistema > Provisioning risorse.

Se si utilizza una versione di F5 LTM precedente alla 11.x, potrebbe essere necessario modificare le impostazioni del monitoraggio dell'integrità correlate alla stringa di invio. Per ulteriori informazioni su come configurare la stringa di invio del monitoraggio dell'integrità per le diverse versioni di F5 LTM, vedere I controlli di integrità HTTP potrebbero non riuscire anche se il nodo risponde correttamente.