In vRealize Automation Cloud Assembly, i tag esprimono le funzionalità e i vincoli che determinano come e dove le risorse vengono allocate alle distribuzioni di cui è stato eseguito il provisioning durante il processo di provisioning.

vRealize Automation Cloud Assembly utilizza un ordine e una gerarchia di operazioni specifici nella risoluzione dei tag per creare distribuzioni con provisioning eseguito. La comprensione delle nozioni fondamentali di questo processo consentirà di implementare i tag in modo efficiente per creare distribuzioni prevedibili.

Nell'elenco seguente vengono riepilogate le operazioni di alto livello e la sequenza che Cloud Assembly utilizza per risolvere i tag e definire una distribuzione:

  • Le zone cloud sono filtrate da diversi criteri, tra cui disponibilità e profili. A questo punto vengono confrontati i tag nei profili per la regione a cui appartiene la zona.
  • I tag di funzionalità della zona e delle risorse di elaborazione vengono utilizzati per filtrare le zone cloud rimanenti in base a vincoli permanenti.
  • Fuori dalle zone filtrate, viene utilizzata la priorità per selezionare una zona cloud. Se sono presenti varie zone cloud con la stessa priorità, vengono ordinate in base ai vincoli temporanei corrispondenti, utilizzando una combinazione delle funzionalità della zona cloud e delle risorse di elaborazione.
  • Dopo aver selezionato una zona cloud, viene selezionato un host associando una serie di filtri, tra cui i vincoli permanenti e temporanei espressi nei modelli cloud.