I dischi standard possono essere persistenti o non persistenti.

vRealize Automation supporta due categorie di storage: disco standard e FCD (First Class Disk). First Class Disk è disponibile solo per vSphere.

  • vSphere

    vSphere supporta dischi standard dipendenti (predefiniti), persistenti indipendenti e non persistenti indipendenti. Per informazioni correlate, vedere Cosa è possibile fare con lo storage su disco persistente in vRealize Automation.

    Quando si elimina una macchina virtuale vengono eliminati anche i relativi dischi dipendenti e non persistenti indipendenti.

    Quando si elimina una macchina virtuale, i suoi dischi persistenti indipendenti non vengono eliminati.

    È possibile creare uno snapshot di dischi dipendenti e non persistenti indipendenti. Non è possibile creare uno snapshot di un disco persistente indipendente.

  • EBS di Amazon Web Services (AWS)

    È possibile collegare un volume EBS a un'istanza di elaborazione AWS oppure scollegare un volume EBS da un'istanza di elaborazione AWS.

    Quando si elimina una macchina virtuale, il relativo volume EBS collegato viene scollegato ma non eliminato.

  • VHD di Microsoft Azure

    I dischi collegati sono sempre persistenti.

    Quando si elimina una macchina virtuale, è possibile specificare se rimuovere i relativi dischi di storage collegati.

  • Google Cloud Platform (GCP)

    I dischi collegati sono sempre persistenti.

    I dischi persistenti sono posizionati in maniera indipendente dalle istanze della macchina virtuale, in modo da poter scollegare o spostare i dischi persistenti per conservare i dati anche dopo l'eliminazione delle istanze.

    Quando si elimina una macchina virtuale, il relativo disco collegato viene scollegato ma non eliminato.

Per informazioni correlate, vedere Ulteriori informazioni sui profili di storage in vRealize Automation.