Aggiungendo il nome utente e la password al modello cloud, è possibile ottenere un accesso remoto semplice a una macchina distribuita da vRealize Automation Cloud Assembly.

Sebbene sia meno sicuro, l'accesso remoto con un nome utente e una password potrebbe essere tutto ciò che la situazione richiede. Si tenga presente che alcuni fornitori di cloud o talune configurazioni potrebbero non supportare questa opzione meno sicura.

  1. In vRealize Automation Cloud Assembly, prima del provisioning, aggiungere proprietà remoteAccess al modello cloud come mostrato nell'esempio.

    Impostare il nome utente e la password per l'account con cui che si prevede di accedere.

    Esempio:

    type: Cloud.Machine
    properties:
      name: our-vm3
      image: Linux18
      flavor: small
      remoteAccess: authentication: usernamePassword username: testuser password: admin123
    
  2. In vRealize Automation Cloud Assembly, eseguire il provisioning della macchina dal relativo modello cloud e portarlo a uno stato di avvio.
  3. Passare all'interfaccia del fornitore di soluzioni cloud e accedere alla macchina di cui è stato eseguito il provisioning.
  4. Nella macchina di cui è stato eseguito il provisioning, creare o attivare l'account.
  5. Dalla macchina locale, aprire una sessione remota con l'indirizzo IP o l'FQDN della macchina di cui è stato eseguito il provisioning e accedere con il nome utente e la password come di consueto.