Gli amministratori del provider possono selezionare o creare mappature delle immagini e caratteristiche globali che possono essere assegnate ai tenant di vRealize Automation.

La mappatura delle immagini e caratteristiche globale consente di impostare rapidamente mappature applicabili a più tenant. È inoltre possibile aggiornare rapidamente queste mappature. La pagina Gestione tenant consente inoltre di creare mappature delle immagini e caratteristiche specifiche del tenant che possono sovrascrivere le configurazioni predefinite.

Nota: Le mappature delle immagini e caratteristiche configurate nella pagina Gestione tenant si applicano solo ai tenant così come configurati e non all'organizzazione del provider più ampia.

Prerequisiti

Procedura

  1. In vRealize Automation Cloud Assembly selezionare Gestisci tenant.
    La pagina Gestione tenant mostra tutti i tenant configurati per l'organizzazione dell'amministratore in una vista scheda.
  2. Selezionare Mappatura immagine nel menu a sinistra della pagina Gestione tenant.
    La pagina Mappatura immagine mostra tutte le immagini attualmente configurate per i tenant in Cloud Assembly e indica se le mappature sono globali o associate a un tenant specifico.

  3. Selezionare Aggiungi mappatura immagine per aggiungere una mappatura immagine da utilizzare con i tenant.
    1. Selezionare l'account/regione a cui applicare la mappatura immagine.
    2. Immettere un nome per la mappatura immagine e selezionare l'istanza o la versione dell'immagine specifica a cui si riferisce.
    3. Immettere i tag di vincolo desiderati.
    4. Selezionare l'ambito per la mappatura immagine. L'ambito può essere Tutti i tenant o Globale oppure è possibile selezionare un tenant specifico a cui applicare la mappatura immagine.
  4. Se desiderato, è possibile utilizzare uno script di configurazione cloud per definire le caratteristiche del sistema operativo personalizzato per le distribuzioni.
    Ad esempio, a seconda che il modello cloud venga distribuito in un cloud pubblico o in un cloud privato, è possibile applicare all'immagine specifiche autorizzazioni dell'utente, autorizzazioni del sistema operativo o altre condizioni. Uno script di configurazione del cloud utilizza il formato cloud-init per le immagini basate su Linux o il formato cloudbase-init per le immagini basate su Windows. Vedere Ulteriori informazioni sulle mappature dell'immagine in vRealize Automation per ulteriori informazioni.
  5. Fare clic Crea per creare la mappatura immagine.
  6. Selezionare Aggiungi mappatura caratteristica per aggiungere una mappatura caratteristiche da utilizzare con i tenant.
    1. Selezionare l'account/regione a cui verrà applicata la mappatura caratteristiche.
    2. Immettere un nome per la mappatura caratteristiche che si sta creando.
    3. Selezionare i parametri Dimensione per la mappatura caratteristiche che si sta creando.
      È possibile specificare il numero di processori e la quantità di memoria per questa caratteristica.
    4. Selezionare l'ambito per la mappatura caratteristiche. L'ambito può essere Tutti i tenant o Globale oppure è possibile selezionare un tenant specifico a cui applicare la mappatura caratteristiche. Tutti i tenant vale per tutti i tenant nell'organizzazione dell'amministratore del provider.
  7. Fare clic Crea per creare la mappatura caratteristiche.

risultati

Dopo aver creato le mappature globali, queste verranno visualizzate nelle schede Mappatura caratteristiche o Mappatura tenant nella pagina Gestione tenant per i tenant applicabili.

Operazioni successive

In questa pagina è possibile modificare o eliminare le mappature delle immagini e caratteristiche globali. Per modificare una mappatura, selezionarla e apportare le modifiche desiderate.