È possibile configurare le azioni di estendibilità in modo che utilizzino un provider FaaS locale anziché un account cloud di Amazon Web Services o Microsoft Azure.

Utilizzando un provider FaaS locale per le azioni di estendibilità, è possibile utilizzare servizi locali come LDAP, CMDB o data center di vCenter nelle sottoscrizioni di estendibilità di vRealize Automation Cloud Assembly.

Procedura

  1. Selezionare Estendibilità > Libreria > Azioni.
  2. Fare clic su Nuova Azione.
  3. Immettere un nome e un progetto per l'azione di estendibilità.
  4. (Facoltativo) Immettere una descrizione per l'azione di estendibilità.
  5. Fare clic su Avanti.
  6. Creare o importare lo script dell'azione di estendibilità.
  7. Fare clic sul menu a discesa Provider FaaS e selezionare Locale.
  8. Per salvare la nuova azione di estendibilità, fare clic su Salva.

Operazioni successive

Utilizzare l'azione di estendibilità creata nelle sottoscrizioni di estendibilità di vRealize Automation Cloud Assembly.