Lo sviluppatore di modelli cloud può acquisire in modo sicuro uno snapshot di una progettazione funzionante prima di rischiare ulteriori modifiche.

Al momento della distribuzione, è possibile selezionare una qualsiasi delle versioni da distribuire.

Acquisizione della versione di un modello cloud

Dalla pagina di progettazione, fare clic su Versione e specificare un nome.

Il nome deve essere alfanumerico, senza spazi. Solo punti, trattini e caratteri di sottolineatura sono consentiti come caratteri speciali.

Ripristino di una versione meno recente

Dalla pagina di progettazione, fare clic su Cronologia versioni.

A sinistra, selezionare una versione precedente per ispezionarla nella tela e nell'editor di codice. Quando si trova la versione desiderata, fare clic su Ripristina. Il ripristino sovrascrive la bozza corrente senza rimuovere le versioni con nome.

Cronologia delle versioni del modello cloud

Rilascio di una versione in vRealize Automation Service Broker

Dalla pagina di progettazione, fare clic su Cronologia versioni.

A sinistra, selezionare una versione e rilasciarla.

Non è possibile rilasciare una bozza corrente finché non se ne controlla la versione.

Reimportazione della versione in vRealize Automation Service Broker

Per abilitare la nuova versione per gli utenti del catalogo, importarla nuovamente.

In vRealize Automation Service Broker, passare a Contenuti e criteri > Origini contenuto.

Nell'elenco delle origini, fare clic sull'origine del progetto che contiene il modello cloud con la versione appena rilasciata.

Fare clic Salva e importa .

Confronto delle versioni dei modelli cloud

Quando le modifiche e le versioni si accumulano, si consiglia di identificare le differenze tra di esse.

In vRealize Automation Cloud Assembly, nella vista Cronologia versioni, selezionare una versione e fare clic su Diff. Quindi, dal menu a discesa Diff rispetto a, selezionare un'altra versione con cui confrontare.

Si noti che è possibile alternare tra la revisione delle differenze di codice e le differenze di topologia visiva.

Figura 1. Differenze di codice
Differenze di codice delle versioni del modello cloud

Figura 2. Differenze di topologia visiva
Differenze visive delle versioni del modello cloud

Clonazione di un modello cloud

Anche se non è come salvare una versione, dalla pagina di progettazione, Azioni > Clona crea una copia del modello corrente per lo sviluppo alternativo.