I dischi persistenti consentono di eliminare accidentalmente dati preziosi.

In un modello cloud, in un volume, è possibile aggiungere la proprietà persistent: true affinché il disco venga preservato in seguito alle eliminazioni di vRealize Automation Cloud Assembly o vRealize Automation Service Broker. I dischi persistenti non vengono rimossi durante l'eliminazione della distribuzione né durante le operazioni giorno 2 di eliminazione o rimozione del disco.

Per questo motivo, i dischi persistenti possono rimanere nell'infrastruttura anche dopo l'eliminazione di una distribuzione o l'eliminazione del disco. Per rimuoverli, è possibile utilizzare le tecniche seguenti.

  • Trasmettere esplicitamente il contrassegno purge come parametro di query utilizzando l'API DELETE.
  • Eliminarli direttamente dall'endpoint cloud.

Si noti che non sono disponibili interfacce utente di vRealize Automation Cloud Assembly o vRealize Automation Service Broker per rimuoverli.