È possibile integrare il servizio di hosting del repository basato su cloud di GitHub in vRealize Automation Cloud Assembly

Per configurare l'integrazione di GitHub in vRealize Automation Cloud Assembly, è necessario un token GitHub valido. Per informazioni sulla creazione e l'individuazione del token, consultare la documentazione di GitHub.

Prerequisiti

Procedura

  1. Selezionare Infrastruttura > Connessioni > Integrazioni e fare clic su Aggiungi integrazione.
  2. Selezionare GitHub.
  3. Immettere le informazioni richieste nella pagina di configurazione di GitHub.
  4. Fare clic su Convalida per verificare l'integrazione.
  5. Se è necessario aggiungere tag per supportare una strategia di assegnazione dei tag, immettere tag di funzionalità. Vedere Come utilizzare i tag per gestire le distribuzioni e le risorse di vRealize Automation Cloud Assembly e Creazione di una strategia di assegnazione dei tag.
  6. Fare clic su Aggiungi.
  7. Configurare la connessione di GitLab in modo che accetti i modelli cloud in un repository appropriato.
    1. Selezionare Infrastruttura > Integrazioni e scegliere l'integrazione di GitHub appropriata.
    2. Selezionare Progetti.
    3. Selezionare Nuovo progetto e creare un nome per il progetto.
    4. Immettere il percorso del Repository all'interno di GitHub. In genere, è il nome utente dell'account principale aggiunto al nome del repository.
    5. Immettere il Ramo di GitHub appropriato che si desidera utilizzare.
    6. Se applicabile, immettere il nome della Cartella. Se lasciato vuoto, tutte le cartelle saranno disponibili.
    7. Immettere un Tipo appropriato.
    8. Fare clic su Avanti per completare l'aggiunta del repository.
      Viene avviata un'attività di sincronizzazione automatizzata che importa i modelli cloud nella piattaforma.
      Quando le attività di sincronizzazione vengono completate, un messaggio indica che i modelli cloud sono stati importati.

risultati

GitHub è disponibile per l'uso nei blueprint di vRealize Automation Cloud Assembly.

Operazioni successive

È ora possibile recuperare i modelli cloud da GitHub.