Quando si progettano i modelli cloud di vRealize Automation, i parametri di input consentono agli utenti giorno 2 di reimmettere le selezioni dalla richiesta di distribuzione iniziale.

Attenzione:

Alcune modifiche alle proprietà comportano la ricreazione di una risorsa. Ad esempio, la modifica di connection_string.name in un Cloud.Service.Azure.App.Service comporta l'eliminazione della risorsa esistente e la creazione di una nuova risorsa.

Quando si progettano input per il supporto delle modifiche del giorno 2, lo schema dei modelli contenuti in code.vmware.com consente di individuare le proprietà che eliminano e ricreano le risorse.

Per informazioni sulla creazione degli input, vedere Personalizzazione di un modello cloud con l'input dell'utente in vRealize Automation.

Per un esempio specifico del giorno 2, vedere la sezione seguente.