Se una fase o un'attività della pipeline non riesce, è possibile fare in modo che vRealize Automation Code Stream crei un ticket Jira. È possibile assegnare il ticket alla persona che deve risolvere il problema. È possibile creare un ticket anche quando la pipeline è in attesa o quando viene eseguita correttamente.

È possibile aggiungere e configurare notifiche relative a un'attività, una fase o una pipeline. vRealize Automation Code Stream crea il ticket in base allo stato dell'attività, della fase o della pipeline in cui viene aggiunta la notifica. Ad esempio, se un endpoint non è disponibile, è possibile fare in modo che vRealize Automation Code Stream crei un ticket Jira per l'attività che non riesce perché non può connettersi all'endpoint.

È possibile creare notifiche anche per i casi in cui la pipeline viene eseguita correttamente. Ad esempio, è possibile segnalare al team QA la riuscita della pipeline in modo che possa confermare la creazione ed eseguire una pipeline di test diversa. Oppure è possibile informare il team delle prestazioni affinché possa misurare le prestazioni della pipeline e preparare un aggiornamento dello staging o della produzione.

In questo workflow viene illustrato come tenere traccia delle tendenze della pipeline e degli indicatori di prestazioni chiave in vRealize Automation Code Stream.

In questo esempio viene creato un ticket Jira quando un'attività della pipeline non riesce.

Prerequisiti

  • Verificare di disporre di un account Jira valido e di poter accedere alla propria istanza di Jira.
  • Verificare che esista un endpoint Jira e che funzioni.

Procedura

  1. Nella pipeline fare clic su un'attività.
  2. Nell'area di configurazione dell'attività, fare clic su Notifiche.
  3. Fare clic su Aggiungi e configurare le informazioni sul ticket.
    1. Fare clic su Ticket.
    2. Selezionare l'endpoint Jira.
    3. Immettere il progetto Jira e il tipo di problema.
    4. Immettere l'indirizzo e-mail della persona che riceve il ticket.
    5. Immettere un riepilogo e una descrizione del ticket, quindi fare clic su Salva.
      Quando si configurano notifiche che creano un ticket Jira quando un'attività della pipeline non riesce, è possibile immettere il progetto Jira, il tipo di problema, l'assegnatario e il riepilogo.
  4. Salvare la pipeline, quindi abilitarla ed eseguirla.
  5. Testare il ticket.
    1. Modificare le informazioni sull'attività in modo che includano i dati che compromettono la riuscita dell'attività.
    2. Salvare la pipeline ed eseguirla di nuovo.
    3. Fare clic su Esecuzioni e verificare che la pipeline non sia riuscita.
    4. Nell'esecuzione, verificare che vRealize Automation Code Stream abbia creato il ticket e lo abbia inviato.
    5. Modificare le informazioni sull'attività per correggerle, quindi eseguire di nuovo la pipeline e assicurarsi che riesca.

risultati

Congratulazioni! vRealize Automation Code Stream è stato configurato per creare un ticket Jira quando l'attività della pipeline non riesce e per assegnarlo alla persona che deve risolvere il problema.

Operazioni successive

Continuare ad aggiungere notifiche per avvisare il team degli esiti delle pipeline.