È necessario configurare i server virtuali per vRealize Automation, e per un'istanza di vRealize Orchestrator esterna (facoltativo).

Procedura

  1. Accedere al bilanciamento del carico di F5 e passare a Traffico locale > Server virtuali.
  2. Fare clic su Crea e configurare il server virtuale come descritto in questa tabella. Utilizzare il valore predefinito se non è specificato alcun valore.
    Tabella 1. Configurazione dei server virtuali
    Nome Tipo Indirizzo di destinazione Porta del servizio Conversione indirizzo di origine Pool predefinito Profilo di persistenza predefinito
    vRealize Automation Performance (Layer 4) Indirizzo IP 443 Auto Map vRealize Automation Nessuna
    vRealize Orchestrator
    Nota: Utilizzare solo per le istanze di vRealize Orchestrator esterne.
    Performance (Layer 4) Indirizzo IP 443 Auto Map vRealize Orchestrator Nessuna
  3. Per una visualizzazione complessiva e lo stato dei server virtuali, selezionare Traffico locale > Server virtuali.

risultati

La configurazione deve essere simile a quella illustrata nelle schermate seguenti.