Dopo la migrazione, la funzionalità di estendibilità è ospitata nel servizio vRealize Automation Cloud Assembly e gestita da Event Broker.

In base all'ambiente di origine, potrebbe essere necessario modificare i workflow esistenti e il codice di azione per ottimizzare l'estendibilità in vRealize Automation 8. Le modifiche e le nuove funzionalità includono:
  • Supporto del plug-in vRealize Orchestrator
  • Accesso ai database Postgres e Microsoft SQL Server
  • Riscrittura del workflow o del codice di azione da utilizzare con vRealize Automation Cloud Assembly
  • Utilizzo di sottoscrizioni con vRealize Automation Cloud Assembly

Per ulteriori informazioni sulle modifiche all'estensibilità tra vRealize Automation 7.x e 8.x, consultare la Guida alla migrazione dell'estensibilità di vRealize Automation 8.x.