È possibile utilizzare questa guida alla transizione per semplificare la migrazione dell'ambiente vRealize Automation 7 in vRealize Automation 8.

Attualmente, lo strumento Assistente migrazione di vRealize Automation 8 supporta la migrazione dai seguenti ambienti di origine:
  • vRealize Automation 7.6
  • vRealize Automation 7.5
  • vRealize Automation 7.4
    Nota: La migrazione del tenant mediante VMware Identity Manager non è supportata per le migrazioni alla versione 7.4. Prima di poter eseguire la migrazione a vRealize Automation 8x, è necessario creare manualmente i tenant, quindi effettuare la migrazione oppure eseguire l'aggiornamento alla versione 7.5 e quindi eseguire la migrazione alla versione 8.x. vRealize Automation 8.x non supporta la valutazione e la migrazione di un tenant da vRealize Automation 7.x a 2 o più organizzazioni della stessa istanza di vRA 8.x.
  • vRealize Automation 7.3
    Nota: La migrazione del tenant mediante VMware Identity Manager non è supportata per le migrazioni alla versione 7.3. Prima di poter eseguire la migrazione a vRealize Automation 8x, è necessario creare manualmente i tenant, quindi effettuare la migrazione oppure eseguire l'aggiornamento alla versione 7.5 e quindi eseguire la migrazione alla versione 8.x. vRealize Automation 8.x non supporta la valutazione e la migrazione di un tenant da vRealize Automation 7.x a 2 o più organizzazioni della stessa istanza di vRA 8.x.

Limitazioni: l'assistente migrazione di vRealize Automation 8 non supporta:

  • Migrazione con un'istanza di vRealize Orchestrator esterna. L'assistente alla migrazione supporta solo le migrazioni di vRealize Orchestrator incorporato.

    Per informazioni sulla migrazione dell'estendibilità di vRealize Automation 7.x a vRealize Automation 8, vedere la Guida alla migrazione dell'estensibilità di vRealize Automation 8.x.

  • Migrazione di integrazioni di vROPS. È necessario migrare manualmente le integrazioni di vROPS a vRealize Automation 8.