Negli ambienti con più tenancy, i clienti possono gestire l'allocazione delle risorse in base al tenant utilizzando le zone private virtuali (VPZ, Virtual Private Zone).

In vRealize Automation 8.x, i clienti possono configurare ambienti multi-tenancy utilizzando VMware Lifecycle Manager e Workspace ONE Access. Questi strumenti permettono agli utenti di configurare la multi-tenancy e creare e configurare i tenant. Dopo aver configurato i tenant, gli amministratori del provider possono creare zone private virtuali in vRealize Automation Cloud Assembly e quindi possono assegnare zone ai tenant utilizzando la funzionalità vRealize Automation Cloud Assembly Gestisci tenant.

La multi-tenancy si basa sulla coordinazione e sulla configurazione di tre diversi prodotti VMware, come indicato di seguito:
  • Workspace ONE Access: questo prodotto fornisce il supporto dell'infrastruttura per la multi-tenancy e le connessioni al dominio di Active Directory che forniscono la gestione di utenti e gruppi all'interno delle organizzazioni tenant.
  • vRealize Suite Lifecycle Manager: questo prodotto supporta la creazione e la configurazione dei tenant per i prodotti supportati, ad esempio vRealize Automation. Inoltre, fornisce alcune funzionalità di gestione dei certificati.
  • vRealize Automation: i provider e gli utenti accedono a vRealize Automation per accedere ai tenant in cui creano e gestiscono le distribuzioni.

Quando si configura la multi-tenancy, gli utenti devono avere familiarità con tutti i tre prodotti e la documentazione associata.

Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di vRealize Suite Lifecycle Manager e Workspace ONE Access, vedere quanto segue.