Le costanti di vRealize Automation Cloud Assembly consentono di applicare coppie chiave-valore note alle progettazioni in modo invisibile all'utente.

Funzionamento delle costanti

La chiave viene visualizzata nel codice del modello cloud e il valore diventa parte delle distribuzioni basate su tale modello cloud. Le costanti richiedono il binding di propgroup sotto la risorsa.

Il binding di propgroup viene utilizzato solo con gruppi di proprietà costanti, non con gruppi di proprietà di input.

Proprietà segrete

Se si prevede di aggiungere una proprietà segreta a un gruppo di proprietà, creare la proprietà segreta prima di procedere. Vedere Proprietà di vRealize Automation Cloud Assembly segrete.

Creazione del gruppo di proprietà costanti

  1. Passare a Progettazione > Gruppi di proprietà e fare clic su Nuovo gruppo di proprietà.
  2. Selezionare Valori costanti.
  3. Specificare un nome e inserire una descrizione per il nuovo gruppo di proprietà.
    Nome I nomi dei gruppi di proprietà devono essere univoci all'interno di una determinata organizzazione. Sono consentiti solo lettere, numeri e caratteri di sottolineatura.
    Nome visualizzato Lasciare vuoto. Nel modulo di richiesta non viene visualizzata alcuna intestazione.
    Descrizione Descrivere l'uso a cui è destinato questo set di costanti.
    Scope

    Stabilire se un amministratore può condividere il gruppo di proprietà con l'intera organizzazione. In caso contrario, un solo progetto potrà accedere al gruppo di proprietà.

    Anche se è sempre possibile aggiungere o modificare proprietà nel gruppo, l'ambito è permanente e non può essere modificato in un secondo momento.

    Segreti: se si prevede di aggiungere una proprietà segreta al gruppo di proprietà, è necessario utilizzare un singolo ambito del progetto. Le proprietà segrete vengono salvate solo a livello di progetto.

    Progetto Quando l'ambito è solo di un progetto, questo progetto può accedere al gruppo di proprietà.
  4. Per aggiungere una proprietà costante al gruppo, fare clic su Nuova proprietà.
  5. Immettere un nome che rappresenti la chiave e una descrizione.
  6. Selezionare un tipo di proprietà.
  7. Immettere il valore costante desiderato e fare clic su Crea.
    • I tipi stringa, numero intero e numero utilizzano l'immissione diretta.
    • Per un valore di stringa segreta, selezionare nell'elenco delle proprietà segrete per il progetto.
    • Il tipo booleano utilizza una casella di selezione per indicare true.
    • Per il tipo di oggetto o array, sostituire null con il valore desiderato.
    Aggiunta di una costante a un gruppo di proprietà
  8. Aggiungere altre costanti al gruppo e fare clic su Salva al termine dell'operazione.
    Proprietà costanti aggiunte a un gruppo di proprietà

Associazione delle risorse del modello cloud al gruppo di proprietà

Per utilizzare i valori costanti in una risorsa in modo invisibile all'utente, aggiungere binding propgroup nella risorsa.

È possibile aggiungere rapidamente un intero set di costanti a una risorsa facendo riferimento al gruppo di proprietà stesso.

resources:
  Cloud_Machine_1:
    type: Cloud.Machine
    properties:
      payerInfo: '${propgroup.payerDetails}'

In alternativa, è possibile aggiungere singole costanti del gruppo di proprietà a parti selezionate della progettazione.

resources:
  Cloud_Machine_1:
    type: Cloud.Machine
    properties:
      payerAccount: '${propgroup.payerDetails.payerAccountNumber}'
      payerCost: '${propgroup.payerDetails.payerCostCenter}'
      payerFed: '${propgroup.payerDetails.payerFederal}'