Se si utilizza un elemento della griglia dati in un modulo personalizzato, i dati presentati nella tabella potrebbero essere forniti manualmente.

Esempio di dati CSV forniti

In questo caso d'uso, è presente una tabella di valori forniti nel modulo di richiesta personalizzato. Fornire le informazioni nella tabella come origine di valori costante. L'origine è basata su una struttura di dati CSV in cui la prima riga definisce le intestazioni della griglia. Le intestazioni sono gli identificatori di colonna separati da virgole. Ogni riga aggiuntiva contiene i dati che vengono visualizzati in ogni riga nella tabella.

  1. Aggiungere l'elemento generico Griglia dati alla tela di progettazione.
  2. Selezionare la griglia dati e definire i valori nel riquadro delle proprietà.
    Riquadro delle proprietà per la griglia dati
    Etichetta ID Tipo
    Username username Stringa
    ID dipendente employeeId Intero
    Manager manager Stringa
    Definire i valori CSV.
    username,employeeId,manager
    leonardo,95621,Farah
    vindhya,15496,Farah
    martina,52648,Nikolai
  3. Verificare che la griglia dati visualizzi i dati previsti nel modulo di richiesta.
    Griglia dati nel modulo di richiesta personalizzato

Esempio di origine esterna

Questo esempio utilizza l'esempio precedente, ma i valori sono basati su un'azione di vRealize Orchestrator. Anche se questo è un esempio di azione semplice, è possibile utilizzare un'azione più complessa che consente di recuperare le informazioni da altro database o sistema.

  1. In vRealize Orchestrator, configurare un'azione, getUserDetails, con un array simile all'esempio seguente.
    Azione di vRealize Orchestrator per popolare la griglia dati di un modulo personalizzato
    1. Nella scheda Generale, immettere il nome getUserDetails e specificare il nome di un modulo.
    2. Nella scheda Script, utilizzare l'esempio di script seguente.
      return [{"username":"Fritz", "employeeId":6096,"manager":"Tom"}]
    3. Nell'area Tipo di restituzione, immettere o selezionare Proprietà come tipo e fare clic su Array.
    4. Controllare la versione e salvare l'azione.
  2. In Service Broker, aggiungere la griglia dati e utilizzare la scheda Valori per configurare le colonne della griglia dati con i valori seguenti.
    Etichetta ID Tipo
    Username username Stringa
    ID dipendente employeeId Intero
    Manager manager Stringa
  3. In Valore predefinito, nell'elenco Origine valore selezionare Origine esterna.
  4. In Seleziona azione, immettere getUserDetails e selezionare l'azione creata in vRealize Orchestrator.
  5. Salvare il modulo.
  6. Nel catalogo, verificare la tabella nel modulo di richiesta.
    Griglia dati popolata tramite un'azione di vRealize Orchestrator

Analisi dei valori complessi nelle griglie dati

È possibile esaminare le righe della griglia dati in un modale separato in cui i valori complessi vengono visualizzati come nodi della struttura espandibili.

I valori nella prima colonna della griglia dati sono link. Fare clic sul link per visualizzare le informazioni dettagliate sul valore nella riga da esaminare.

La seguente tabella fornisce informazioni sulle modalità di visualizzazione dei diversi tipi di valore nella tabella.

Tipo di valore Visualizzato come
Booleano Stringa true/false
Valore non complesso Coppia label:value
Valore complesso
  1. Se il valore è un array di oggetti, viene visualizzato {objects.count} objects. Se l'array include solo 1 elemento, nella cella viene visualizzato object.
  2. Se l'oggetto include al massimo 2 proprietà, nessuna delle quali è complessa, le coppie label:value sono separate da una virgola e visualizzate nella cella come Object, object.
  3. Se l'oggetto ha più di 2 proprietà o una proprietà complessa, nella cella viene visualizzato object.
Array di valori complessi {length of array} objects
Valore vuoto trattino (-)
Se la griglia dati contiene una sola colonna, il controllo nascondi/mostra nel piè di pagina non viene visualizzato.