È possibile eseguire una valutazione della migrazione rispetto a una singola istanza di vRealize Automation 7 o su una istanza di origine di vRealize Orchestrator per determinare se sono pronte per la migrazione.

Pagina Guida introduttiva a Migration Assistant

Il processo di valutazione della migrazione include la connessione alle istanze di origine di vRealize Automation 7 e la valutazione delle istanze di vRealize Automation 7 e delle istanze di vRealize Orchestrator incorporate.

La valutazione della migrazione identifica gli oggetti da trasferire e migrare. È possibile rivedere i risultati della valutazione e correggere gli elementi dell'ambiente di origine che non sono configurati correttamente o pronti per la migrazione.

Prerequisiti

Prima di poter connettere l'istanza di origine di vRealize Automation Cloud 7 per la valutazione, è necessario scaricare e distribuire una VA del proxy cloud. Per scaricare la VA del proxy cloud, andare in Infrastruttura > Proxy Cloud > Nuovo. Quando si configura il proxy cloud, assegnarlo al servizio di migrazione Cloud Assembly.

Procedura

  1. Nella pagina Istanza di origine, fare clic su Aggiungi account di origine.
  2. Selezionare un tipo di origine di vRealize Automation Cloud o vRealize Orchestrator.
    Connettere un ambiente di origine vRA 7
  3. Immettere le credenziali dell'ambiente di origine vRealize Automation Cloud 7 o vRealize Orchestrator.
    Immettere le credenziali e le configurazioni di origine per connettere l'ambiente di origine
    Nota: È necessario specificare il nome di dominio completo o un indirizzo IP del nodo principale di vRealize Automation per l'origine nella casella di testo relativa al nome host. Ad esempio, test-n-88-087.test.vmware.com
  4. Selezionare un Proxy cloud dal menu a discesa del proxy cloud.
    Nota: Se il proxy cloud non è elencato, assicurarsi che il servizio di migrazione Cloud Assembly sia abilitato andando in Infrastruttura > Proxy cloud > Dettagli e selezionando Verifica disponibilità aggiornamenti.
  5. Fare clic su Convalida e salva per convalidare e identificare tutti i tenant disponibili per la migrazione.
    Nota: È necessario specificare l'amministratore di sistema e la password dell'ambiente di origine per identificare tutti i tenant disponibili.
  6. In Consenti migrazioni da questi tenant, attivare e selezionare i tenant che si desidera valutare in vRealize Automation Cloud 8.
    Nota: Per valutare e migrare gli ambienti multi-tenant, è necessario creare manualmente tutti i tenant ed eseguire una migrazione da ciascun tenant singolarmente. Tutti i tenant di vRA 7 sono visibili per i tenant di vRA 8.
    Nota: Quando si esegue una valutazione della migrazione solo su un vRealize Orchestrator incorporato, non selezionare alcun tenant.
  7. (Facoltativo) Per eseguire la migrazione in un'istanza di vRealize Orchestrator incorporata, selezionare Attiva valutazione per vRealize Orchestrator incorporato.
  8. Fare clic su Salva per completare la valutazione della migrazione dei tenant di origine selezionati.

risultati

L'ambiente di origine viene valutato per stabilire se è pronto per la migrazione. È possibile visualizzare i dettagli della configurazione dell'ambiente di origine nella pagina Istanze di origine. È inoltre possibile esportare il report di valutazione nell'unità locale facendo clic su Esporta nel riquadro dell'istanza di origine.
Nota: Non esportare report che contengono più di 200 gruppi di business. Un report per una valutazione superiore a 200 gruppi di business verrà compilato dalla memoria del servizio di valutazione e non conterrà i dettagli del gruppo di business.