È possibile ottenere un bundle di registri dal proxy cloud.

Un bundle di registri può contribuire a risolvere alcuni problemi e scenari, come i seguenti:
  • cloudassembly-sddc-agent non è presente, non si avvia o non è la versione più recente.
  • La connessione viene persa, come evidenzia il messaggio che indica che la connessione al proxy cloud è stata persa.
  • La connessione dell'endpoint non può essere convalidata, come evidenziato da uno dei seguenti messaggi:
    • Agent not found
    • Cannot get proxy with id...
    • Session doesn't exist...
  • L'enumerazione non riesce, come evidenziato dal seguente messaggio o da un messaggio simile:

    The connection with vAPI endpoint cannot be established. Please make sure the vAPI endpoint is running in the vCenter. Unexpected character ('<' (code 60)): expected a valid value (number, String, array, object, 'true', 'false' or 'null').

  • L'enumerazione non termina mai.
  • Un'azione di provisioning della macchina virtuale non riesce.
  • Un'azione giorno 2 di post-provisioning della macchina virtuale non riesce.

Procedura

  1. Verificare di disporre delle credenziali di amministratore del cloud. Vedere Credenziali necessarie per l'utilizzo di account cloud in vRealize Automation Cloud.
  2. Verificare di disporre del ruolo utente di amministratore del cloud. Vedere Che cosa sono i ruoli utente di vRealize Automation Cloud.
  3. Verificare di disporre di un account Amazon Web Services e delle credenziali di amministratore per accedere a tale account.
  4. Generare il bundle di registri utilizzando una delle due procedure seguenti:
    • Metodo dell'interfaccia utente

      Utilizzare questo metodo per visualizzare i registri. Tuttavia, se si desidera inviare il bundle di registri a VMware per ricevere assistenza, utilizzare il metodo della riga di comando.

      1. In Cloud Assembly, selezionare Infrastruttura > Connessioni > Proxy cloud.
      2. Selezionare l'appliance virtuale del proxy associata all'account cloud interessato e fare clic su Carica bundle di supporto.

        I registri vengono caricati in un sito di Amazon AWS S3 sicuro e contrassegnati con l'ID del proxy cloud. Assicurarsi di registrare l'ID del proxy cloud in modo che sia possibile utilizzarlo per trovare i registri in AWS S3.

        La generazione del bundle di registri potrebbe richiedere alcuni minuti.

    • Metodo della riga di comando

      Utilizzare questo metodo quando si inviano i registri a VMware per richiedere assistenza per la risoluzione dei problemi.

      1. Aprire una finestra del prompt dei comandi e accedere tramite SSH nell'appliance virtuale del proxy cloud.
      2. Eseguire il comando seguente:

        sh /generate-log-bundle

        Il bundle dei file di registro compresso viene creato nella cartella /root/log-bundle-directory.

      3. Decomprimere il file log_bundle.tar.gz per visualizzare la seguente struttura di file:
        .
        ├── data1
        │   ├── blueprint-agent-logs
        │   ├── cmx-agent-logs
        │   ├── codestream-agent-logs
        │   ├── dclogs
        │   ├── log-forwarder
        │   ├── lost+found
        │   ├── proxylogs
        │   ├── sddc-agent-logs
        │   └── vro-agent-logs
        ├── files-list.txt
        ├── log
        │   ├── cimple
        │   ├── firstboot
        │   ├── lighttpd
        │   ├── network-proxy
        │   ├── sfcb
        │   ├── subsequentboot
        │   └── vami
        ├── provider-runtime.xml
        ├── proxy.properties
        └── shared
            └── ssl.keystore

      I registri di vCenter, NSX e VMware Cloud on AWS si trovano nella cartella sddc-agent-logs.