L'amministratore del cloud può creare un account cloud di VMware Cloud on AWS per le regioni dell'account in cui il suo team distribuirà i modelli cloud di vRealize Automation Cloud.

VMware Cloud on AWS richiede alcune procedure di configurazione specifiche in vRealize Automation Cloud. Per configurare correttamente vRealize Automation Cloud per VMware Cloud on AWS, inclusa l'impostazione dei valori di un token API per l'account cloud e l'impostazione delle regole del firewall del gateway per il proxy cloud, vedere il workflow Tutorial: configurazione di VMware Cloud on AWS per vRealize Automation Cloud.

Prerequisiti

Procedura

  1. Selezionare Infrastruttura > Connessioni > Account cloud, fare clic su Aggiungi account cloud e selezionare il tipo di account VMware Cloud on AWS.
  2. Aggiungere il token dell'API VMC affinché l'organizzazione acceda agli SDDC disponibili.
    È possibile creare un nuovo token o utilizzare un token esistente per l'organizzazione nella pagina Token API collegata. Per i dettagli, vedere Creazione di un account cloud di VMware Cloud on AWS in vRealize Automation Cloud all'interno di un workflow di esempio.
  3. Selezionare l'SDDC che deve essere disponibile per le distribuzioni.

    Gli SDDC di NSX-V non sono supportati e non sono presenti nell'elenco.

    I valori dell'indirizzo IP o del nome di dominio completo di vCenter e NSX-T Manager vengono automaticamente compilati in base all'SDDC.

    Se è già stato installato un proxy cloud in vCenter, viene specificato anche il valore del proxy cloud. Se è necessario creare un proxy cloud, vedere Creazione e distribuzione di un proxy cloud per un account cloud di VMware Cloud on AWS in vRealize Automation Cloud.

  4. Immettere il nome utente e la password di vCenter per l'SDDC specificato, se diversi dal valore predefinito di cloudadmin@vmc.local.
  5. Fare clic su Convalida per verificare i diritti di accesso all'istanza di vCenter specificata e controllare che vCenter sia in esecuzione.

    Vengono raccolti i data center associati all'account.

  6. Per l'efficienza, creare una zona cloud per il provisioning negli SDDC selezionati.

    È inoltre possibile creare zone cloud in un passaggio separato in base alla strategia cloud dell'organizzazione.

  7. Se si desidera aggiungere tag per supportare una strategia di assegnazione dei tag, immettere tag di funzionalità.

    È possibile aggiungere o rimuovere tag di funzionalità in un secondo momento. Vedere Come utilizzare i tag per gestire le distribuzioni e le risorse di Cloud Assembly.

    simbolo videoPer ulteriori informazioni su come i tag di funzionalità e di vincolo consentono di controllare i posizionamenti delle distribuzioni, vedere il tutorial video Constraint Tags and Placement.

    Come per le macchine virtuali distribuite in vSphere, è possibile configurare i tag delle macchine per una macchina virtuale da distribuire in VMware Cloud on AWS. È inoltre possibile aggiornare il tag della macchina dopo la distribuzione iniziale. Questi tag della macchina consentono a vRealize Automation Cloud di assegnare dinamicamente una macchina virtuale a un gruppo di sicurezza di NSX-T appropriato durante la distribuzione. Per informazioni correlate, vedere Ulteriori informazioni sulle risorse di tag e gruppi di sicurezza nei modelli cloud di vRealize Automation Cloud.

  8. Fare clic su Salva.

risultati

L'account cloud viene aggiunto e l'SDDC selezionato è disponibile per la zona cloud specificata.

Operazioni successive

Per configurare correttamente vRealize Automation Cloud per VMware Cloud on AWS, vedere Tutorial: configurazione di VMware Cloud on AWS per vRealize Automation Cloud.

Per informazioni relative a VMware Cloud on AWS all'esterno di vRealize Automation Cloud, vedere Documentazione di VMware Cloud on AWS.