Alcuni account cloud richiedono un proxy cloud distribuito per gestire la connessione tra l'account del fornitore e Cloud Assembly. È possibile creare un proxy cloud per gestire uno o più account cloud basati su vCenter. È inoltre possibile creare un proxy cloud per gestire alcune integrazioni basate su vCenter, mentre altre integrazioni richiedono un proxy di estendibilità cloud.

Se l'organizzazione è distribuita su più aree geografiche, potrebbe essere necessario configurare più proxy cloud per distribuire il carico di lavoro. Ad esempio, è possibile prendere in considerazione la possibilità di configurare i proxy cloud per geografia, per progetto o per finalità di distribuzione.

Quando si aggiunge un account cloud associato a un proxy cloud distribuito, Cloud Assembly raccoglie informazioni su tale account, ad esempio i dati di reti e macchine.

È possibile configurare un proxy cloud prima di creare un account cloud o durante il processo di creazione di un account cloud. Una pratica comune consiste nel configurare prima un proxy cloud su un particolare vCenter e quindi selezionare il proxy cloud esistente quando si crea un account cloud.

Per informazioni correlate sui proxy cloud, vedere Aggiunta di account cloud a Cloud Assembly. Per informazioni dettagliate sul funzionamento del proxy cloud, vedere Informazioni sul proxy cloud di VMware Cloud Services.

I valori dei passaggi immessi in questa procedura sono solo esempi di casi d'uso. Non sarà possibile utilizzarli lettera per lettera nel proprio ambiente, a meno che non sia indicato diversamente nella procedura.