È possibile configurare le azioni di estendibilità in modo che utilizzino un provider FaaS locale anziché un account cloud di Amazon Web Services o Microsoft Azure.

Utilizzando un provider FaaS locale per le azioni di estendibilità, è possibile utilizzare servizi locali come LDAP, CMDB o data center di vCenter nelle sottoscrizioni di estendibilità di Cloud Assembly.

Prerequisiti

Configurare un'integrazione locale dell'azione di estendibilità. Per ulteriori informazioni, vedere Configurazione dell'integrazione locale dell'estendibilità basata su azioni in Cloud Assembly.

Procedura

  1. Selezionare Estendibilità > Libreria > Azioni.
  2. Fare clic su Nuova Azione.
  3. Immettere un nome e un progetto per l'azione di estendibilità.
  4. (Facoltativo) Immettere una descrizione per l'azione di estendibilità.
  5. Fare clic su Avanti.
  6. Creare o importare lo script dell'azione di estendibilità.
  7. Fare clic sul menu a discesa Provider FaaS e selezionare Locale.
  8. Per salvare la nuova azione di estendibilità, fare clic su Salva.

Operazioni successive

Utilizzare l'azione di estendibilità creata nelle sottoscrizioni di estendibilità di Cloud Assembly.