Questa procedura descrive come configurare vRealize Automation Cloud affinché funzioni con un ambiente di cloud ibrido self-service Microsoft Azure VMware Solution, in modo che sia possibile utilizzare i carichi di lavoro di vRealize Automation Cloud all'interno di questo ambiente.

vRealize Automation Cloud supporta le connessioni con Azure VMware Solution (AVS) per spostare ed eseguire carichi di lavoro VMware virtuali in un ambiente cloud Azure. AVS è stato creato da Microsoft per supportare un'interfaccia con gli ambienti VMware.

L'uso di AVS è documentato in maniera completa da Microsoft. La documentazione è disponibile alla pagina seguente:

Per utilizzare AVS in vRealize Automation Cloud, è necessario configurare account cloud sia vCenter che NSX-T. Per la configurazione di questi account cloud, consultare la documentazione seguente:

Nota: È necessario distribuire un proxy cloud nell'SDDC di AVS per supportare gli account cloud di vCenter e NSX-T. Vedere Configurazione degli account cloud in Cloud Assembly che richiedono un proxy cloud per ulteriori informazioni.

La procedura seguente descrive i principali passaggi per configurare l'ambiente in modo da poter distribuire carichi di lavoro di vRealize Automation Cloud su AVS.

  1. Installare e configurare Azure VMware Solution in base alle istruzioni del fornitore appropriate per il proprio ambiente.
  2. Creare account cloud di vCenter e NSX-T all'interno della distribuzione di vRealize Automation Cloud.