VMware Cloud Assembly viene utilizzato per connettersi ai fornitori di soluzioni di cloud pubblico e privato in modo da poter distribuire macchine, applicazioni e servizi creati alle proprie risorse. Insieme al proprio team, è possibile sviluppare modelli cloud come codici in un ambiente che supporti un workflow iterativo, dallo sviluppo al test e alla produzione. Al momento del provisioning, è possibile eseguire la distribuzione per una serie di fornitori di soluzioni cloud. Il servizio è un framework di VMware gestito basato su SaaS e NaaS.

Una panoramica di Cloud Assembly include le seguenti funzioni di base.

  • La scheda Risorse mostra lo stato corrente delle risorse rilevate, di cui è stato eseguito il provisioning, l'onboarding e altre risorse. È possibile accedere ai dettagli e alle azioni giorno 2 delle risorse utilizzate per gestire le risorse.
  • La scheda Progettazione è il centro di sviluppo. Tramite la tela e l'editor YAML è possibile sviluppare e quindi distribuire le macchine e le applicazioni.
  • La scheda Infrastruttura consente di aggiungere e organizzare le risorse e gli utenti del fornitore di soluzioni cloud. Questa scheda fornisce inoltre informazioni sui modelli cloud distribuiti.
  • Nella scheda Estendibilità è possibile estendere e automatizzare i cicli di vita delle applicazioni. È possibile sottoscrivere eventi utilizzati per attivare le azioni di estensibilità o i workflow di vRealize Orchestrator.
  • Una scheda Avvisi fornisce notifiche relative a capacità, prestazioni e disponibilità per le risorse dell'infrastruttura. Per visualizzare e utilizzare gli avvisi, è necessario disporre di un'integrazione configurata con vRealize Operations Cloud.
Schermate di esempio di modelli cloud e distribuzioni.