In qualità di amministratore del cloud, si desidera applicare regole o criteri che controllino le risorse. Tale governance consente di gestire l'accesso, i costi, la sicurezza, il consumo, le approvazioni e altri criteri utilizzando le opzioni di governance in Cloud Assembly e Service Broker.

Gestione in background delle distribuzioni

È possibile creare criteri per applicare regole che controllino attività come chi può eseguire le azioni del giorno 2 e per quanto tempo i lease sono attivi prima che il sistema recuperi le risorse, nonché l'impostazione della quota di consumo e altri criteri, tra cui chi deve approvare le varie richieste.

È possibile definire questi criteri in Service Broker, ma applicarli a tutte le risorse di vRealize Automation Cloud. Per iniziare, vedere Configurazione dei criteri

Revisione continua degli stati delle risorse per gli ambienti cloud

È possibile creare modelli di regole e criteri che definiscano lo stato della risorsa preferito. Il sistema confronta i modelli con le risorse e quando si verifica una deviazione qualsiasi da tale stato, viene visualizzata una notifica.

È possibile definire questi criteri utilizzando vRealize Automation Cloud Guardrails. Per iniziare, vedere Che cos'è Cloud Guardrails.