È possibile disabilitare o abilitare manualmente l'integrazione di vRealize Orchestrator in modo da poter eseguire la manutenzione mentre l'integrazione è ancora in esecuzione.

È possibile disabilitare l'integrazione di vRealize Orchestrator per eseguire la manutenzione. Quando disabilitata, l'integrazione di vRealize Orchestrator è ancora in uno stato ESECUZIONE, quindi è possibile continuare a eseguire attività come il monitoraggio delle risorse e la raccolta dati.
Nota: Oltre alla disabilitazione manuale, il servizio Gateway vRealize Orchestrator esegue controlli periodici dello stato di integrità per verificare se le integrazioni di vRealize Orchestrator sono attive o meno. Tutte le integrazioni di vRealize Orchestrator inattive vengono disabilitate automaticamente e vengono impostate sullo stato DISCONNESSO. Non sarà possibile eseguire attività come la raccolta dati o il monitoraggio delle risorse su integrazioni disconnesse.
Dopo aver disabilitato un'integrazione di vRealize Orchestrator o aver eseguito la disconnessione dell'integrazione dal controllo dello stato di integrità, i workflow verranno eseguiti solo sulle integrazioni abilitate. Se l'ambiente include più integrazioni di vRealize Orchestrator abilitate che non sono gestite tramite vincoli di progetto o tag di funzionalità, viene selezionata un'integrazione di vRealize Orchestrator casuale per eseguire il workflow.
Nota: Poiché l'integrazione di vRealize Orchestrator viene selezionata in modo casuale, è necessario assicurarsi che le informazioni necessarie per eseguire una determinata operazione siano disponibili in tutte le integrazioni. Per le entità dei contenuti come i workflow, significa che devono essere sincronizzate in tutte le integrazioni. Per gli oggetti dell'inventario non è possibile garantire che abbiano lo stesso identificatore di oggetto in tutte le integrazioni. Il tentativo di eseguire un workflow che include un oggetto di inventario come parametro di input potrebbe non riuscire.

Per informazioni sulla gestione di più integrazioni di vRealize Orchestrator con vincoli di progetto e tag di funzionalità, vedere Gestione di più integrazioni di vRealize Orchestrator con vincoli di progetto e Gestione di più integrazioni di vRealize Orchestrator con tag di funzionalità dell'account cloud.

Prerequisiti

Configurare una o più integrazioni di vRealize Orchestrator in Cloud Assembly. Vedere Configurazione di un'integrazione di vRealize Orchestrator in Cloud Assembly.

Procedura

  1. Disabilitare l'integrazione vRealize Orchestrator.
    1. Andare in Infrastruttura > Connessioni > Integrazioni.
    2. Selezionare l'integrazione di vRealize Orchestrator da disabilitare.
    3. In Credenziali del server di vRealize Orchestrator, disattivare l'opzione Abilita endpoint.
    4. Fare clic su Convalida.
    5. Dopo la corretta convalida, fare clic su Salva.
  2. Eseguire le attività di manutenzione necessarie sull'integrazione vRealize Orchestrator disabilitata.
  3. Abilitare l'interazione di vRealize Orchestrator.
    1. Andare in Infrastruttura > Connessioni > Integrazioni.
    2. Selezionare l'integrazione di vRealize Orchestrator disabilitata in precedenza.
    3. In Credenziali server di vRealize Orchestrator, attivare l'opzione Abilita endpoint.
    4. Fare clic su Convalida.
    5. Dopo la corretta convalida, fare clic su Salva.