Utilizzare questo metodo semplificato per creare un account cloud di VMware Cloud on AWS in vRealize Automation Cloud in base a un SDDC che si trova in una regione USA.

Quando viene distribuito l'agente di Cloud Assembly nell'SDDC di origine di VMware Cloud on AWS, viene creato un account cloud di VMware Cloud on AWS. Se l'agente non è ancora distribuito nell'SDDC, durante la procedura di creazione dell'account cloud viene visualizzato un messaggio che richiede di attivare autonomamente tale distribuzione.

Questo processo non crea solo un account cloud, ma crea anche una serie di oggetti starter, tra cui un elemento del catalogo e un modello cloud. Crea inoltre risorse dell'infrastruttura come un progetto, una zona cloud, mappature di caratteristiche e immagini, un profilo di rete e un profilo di storage.

Se l'SDDC di VMware Cloud on AWS si trova al di fuori di una regione USA, vedere Creazione di un account cloud di VMware Cloud on AWS in vRealize Automation Cloud nel workflow

Per informazioni generali su VMware Cloud on AWS, vedere la documentazione di VMware Cloud on AWS.

Procedura

  1. Selezionare Infrastruttura > Connessioni > Account cloud.
  2. Fare clic su Aggiungi account cloud e selezionare il riquadro VMware Cloud on AWS.

    Nella barra superiore della pagina dell'account cloud viene visualizzata una nota che indica che questo metodo di configurazione è disponibile solo se l'SDDC si trova all'interno di una regione USA. Se l'SDDC selezionato non si trova in una regione USA, fare clic sul collegamento manuale fornito e passare a un'interfaccia utente per il metodo manuale di definizione dell'account cloud. Il metodo manuale è documentato all'indirizzo Creazione di un account cloud di VMware Cloud on AWS in vRealize Automation Cloud nel workflow.

  3. Nel menu a discesa Nome SDDC, selezionare un SDDC nell'elenco di SDDC disponibili.

    L'elenco di SDDC disponibili è derivato dalla sottoscrizione di VMware Cloud on AWS.

  4. Se l'agente di Cloud Assembly non è ancora stato installato nell'SDDC, viene visualizzato un messaggio. Seguire le istruzioni contenute nel messaggio e nelle pagine che seguono per attivare l'agente e quindi riprendere la procedura.

    messaggio visualizzato se l'agente di Cloud Assembly non è installato nell'SDDC di VMC

  5. Se l'agente di Cloud Assembly è stato installato nell'SDDC selezionato, viene visualizzato un messaggio che indica che l'SDDC selezionato è già attivato in VMC e che, per continuare, è necessario fare clic sul pulsante Usa configurazione manuale. Fare clic sul pulsante Usa configurazione manuale per aprire la pagina successiva delle opzioni dello schermo e continuare a definire l'account cloud.

    L'agente di Cloud Assembly è già installato e per procedere viene richiesto di fare clic sul pulsante Usa configurazione manuale

  6. Come richiesto, immettere un nome e una descrizione per l'account cloud.
  7. Tenere presente che il nome dell'SDDC e le impostazioni Indirizzo IP/FQDN di vCenter Server e Indirizzo IP/FQDN di NSX Manager vengono compilate automaticamente in base al nome dell'SDDC.
  8. Fare clic su Convalida.

    L'opzione Convalida conferma che l'agente di Cloud Assembly può connettersi correttamente al vCenter Server e a NSX Manager.

    Se si riceve un Error updating endpoint Nome: Endpoint already exists, un account cloud è già stato associato a tale SDDC.

  9. Nella sezione Configurazione della pagina, specificare uno o più data center SDDC in cui si desidera eseguire il provisioning e, facoltativamente, creare una nuova zona cloud per il provisioning all'interno di ogni data center specificato.
  10. Nella sezione Funzionalità della pagina, specificare facoltativamente i tag di funzionalità per l'account cloud.

    Utilizzare i tag in base alla strategia di tag dell'organizzazione. Vedere Come utilizzare i tag per gestire le distribuzioni e le risorse di Cloud Assembly e Creazione di una strategia di assegnazione dei tag.

  11. Fare infine clic su Aggiungi per creare l'account cloud.