È possibile impostare la variabile timeout.date per un'interazione utente per specificare per quanto tempo il workflow attende che un utente risponda a un'interazione utente.

È possibile impostare una data un'ora assolute nell'oggetto Date. Quando arrivano l'ora e la data specificate, si verifica il timeout del workflow in attesa dell'interazione utente, che viene terminato con stato Failed. Ad esempio, è possibile impostare il timeout dell'interazione utente a mezzogiorno del 12 febbraio. Per calcolare un timeout relativo all'ora e alla data correnti, vedere Calcolo di un timeout relativo per le interazioni degli utenti.

Prerequisiti

Aggiungere un elemento di interazione utente allo schema del workflow.

Procedura

  1. Accedere a vRealize Orchestrator Client.
  2. Passare a Libreria > Workflow e selezionare il workflow.
  3. Selezionare la scheda Schema.
  4. Selezionare l'elemento Interazione utente.
  5. Espandere il menu Opzioni.
  6. Fare clic su Seleziona variabile per il parametro di origine timeout.date per impostare gli utenti che possono rispondere all'interazione utente.
  7. Fare clic su Crea nuovo.
  8. Specificare un nome per il parametro.
  9. In Valore, utilizzare il calendario per selezionare una data e un'ora assolute fino a cui il workflow attende la risposta dell'utente.
  10. Fare clic su Crea.
  11. Per salvare le modifiche apportate al workflow, fare clic su Salva.

risultati

È possibile impostare la variabile timeout.date su una data assoluta. Se l'utente non risponde all'interazione utente prima di tale data e ora, si verifica il timeout del workflow.