Se per un workflow è abilitata la ripresa di un'esecuzione non riuscita, è possibile riprendere l'esecuzione del workflow dall'ultima attività non riuscita.

Quando la funzionalità per riprendere un workflow non riuscito è abilitata, è possibile modificare i parametri del workflow e tentare di riprenderlo. È inoltre possibile conservare i parametri e modificare i componenti esterni che influiscono sull'esecuzione del workflow. Se non si seleziona un'opzione, si verifica il timeout dell'esecuzione e il workflow non può essere ripreso. Per modificare il periodo di timeout, vedere Impostazione di proprietà personalizzate per riprendere esecuzioni di workflow non riuscite.

Per questo caso d'uso, si crea un workflow semplice la cui esecuzione non riesce. Questo workflow illustra il funzionamento della funzionalità per la ripresa di un workflow non riuscito.

Procedura

  1. Accedere a vRealize Orchestrator Client.
  2. Passare a Libreria > Workflow e fare clic su Nuovo workflow.
  3. Inserire il nome resume workflow test e fare clic su Crea.
  4. Nella scheda Riepilogo, fare clic sul menu a discesa Comportamento ripresa workflow da esecuzione non riuscita.
  5. Selezionare Abilitato.
  6. Nella scheda Input/Output, fare clic su Nuovo.
  7. Creare un parametro di input con le proprietà seguenti.
    Opzione Descrizione
    Nome fail
    Tipo boolean
  8. Nella scheda Schema, trascinare tre elementi Attività gestibile tramite script nel diagramma dello schema.
  9. Denominare gli elementi dello schema before failure, failure e after failure.
  10. Nella scheda Scripting dell'elemento before failure, inserire System.log("Before failure");.
  11. Aggiungere il parametro di input fail all'elemento failure.
  12. Nella scheda Scripting dell'elemento after failure, inserire System.log("After failure");.
  13. Salvare il workflow e fare clic su Esegui.
  14. Attivare la casella di controllo fail e fare clic su Esegui.
    L'esecuzione del workflow raggiunge lo stato In attesa.
  15. In alto a destra, selezionare Risposta.
  16. Per annullare l'esecuzione del workflow, selezionare Annulla e fare clic su Risposta.
  17. Per riprendere l'esecuzione del workflow, selezionare Riprendi e passare alla scheda Parametri.
  18. Disattivare la casella di controllo fail e fare clic su Risposta.
    L'esecuzione del workflow raggiunge lo stato Completato.

risultati

Ora si sa come gestire le esecuzioni dei workflow non riuscite.