È possibile impostare la variabile timeout.date di un elemento Interazione utente su una data e un'ora relative associandolo a un oggetto Date. È possibile definire l'oggetto in una funzione controllata da script.

Se si crea un oggetto Date relativo in una funzione controllata da script, è possibile associare la variabile timeout.date di un'interazione utente a questo oggetto Date. Ad esempio, se si associa la variabile timeout.date a un oggetto Date che aggiunge 24 ore all'ora corrente, il timeout dell'interazione utente si verifica dopo un'attesa di 24 ore.

Prerequisiti

Procedura

  1. Accedere a vRealize Orchestrator Client.
  2. Passare a Libreria > Workflow e selezionare il workflow.
  3. Selezionare la scheda Schema.
  4. Selezionare l'elemento Interazione utente.
  5. In Opzioni, configurare timeout.date in modo che utilizzi la variabile timerDate.
  6. Per completare la modifica del workflow, fare clic su Salva.

risultati

La variabile timeout.date viene impostata su una data e un'ora relative calcolate da una funzione controllata da script.