Se un utente non fornisce i parametri di input entro il periodo di timeout, l'interazione utente restituisce un'eccezione. È possibile definire il comportamento dell'eccezione in una funzione controllata da script.

Se non si definisce l'azione che il workflow deve eseguire se si verifica il timeout dell'interazione utente, il workflow termina con stato Failed. Per sviluppare il workflow al meglio, è consigliabile definire il comportamento dell'eccezione.

Prerequisiti

Aggiungere un elemento di interazione utente allo schema del workflow.

Procedura

  1. Accedere a vRealize Orchestrator Client.
  2. Passare a Libreria > Workflow e selezionare il workflow.
  3. Selezionare la scheda Schema.
  4. Selezionare l'elemento Interazione utente.
  5. Creare una variabile di gestione delle eccezioni.
    1. In Gestione delle eccezioni, fare clic su Seleziona variabile.
    2. Per creare una variabile di gestione delle eccezioni, fare clic su Crea nuovo.
    3. Denominare la variabile errorCode.
    4. In Valore immettere un messaggio di errore appropriato.
    5. Fare clic su Crea.
  6. Trascinare un elemento Attività gestibile tramite script sull'elemento interazione utente nello schema del workflow.
    Tra i due elementi viene visualizzata una freccia rossa tratteggiata, che rappresenta il collegamento dell'eccezione. L'elemento Attività gestibile tramite script viene associato automaticamente alla variabile errorCode dell'interazione utente.
  7. Definire lo script di gestione delle eccezioni.
    1. Immettere un nome appropriato per l'elemento Attività gestibile tramite script.
      Ad esempio, Log timeout.
    2. Nella scheda Scripting dell'elemento Attività gestibile tramite script, scrivere una funzione JavaScript per gestire l'eccezione.
      Ad esempio, per registrare il timeout nel registro di vRealize Orchestrator, scrivere la funzione seguente:
      System.log("No response from user. Timed out.");
  8. Collegare e associare l'elemento attività gestibile tramite script che gestisce le eccezioni, all'elemento che lo segue nel workflow.
    Ad esempio, collegare e associare l'elemento attività gestibile tramite script a un elemento Genera eccezione per terminare il workflow con un errore.
  9. Per completare la modifica del workflow, fare clic su Salva.

risultati

È stato definito il comportamento dell'eccezione se si verifica il timeout dell'interazione utente.

Operazioni successive

Creare la finestra di dialogo in cui gli utenti forniscono i parametri di input. Vedere Creazione della finestra di dialogo dei parametri di input per l'interazione utente.