Dopo aver creato un workflow, è necessario definire le variabili globali, i parametri di input e i parametri di output del workflow.

Le variabili dei workflow memorizzano i dati che i workflow elaborano internamente. A differenza dei parametri di input e output, i valori delle variabili possono essere preimpostati. Le variabili erano in precedenza note come attributi. I parametri di input del workflow sono dati forniti da un'origine esterna, ad esempio un utente o un altro workflow. I parametri di output del workflow sono dati che il workflow genera quando termina l'esecuzione.