È possibile utilizzare i parametri di input e output per passare i dati in entrata e in uscita del workflow.

È possibile creare i parametri di un workflow nell'editor di workflow. I parametri di input sono i dati iniziali necessari per l'esecuzione del workflow. Gli utenti forniscono i valori per i parametri di input quando eseguono il workflow. I parametri di output sono i dati restituiti dal workflow al termine dell'esecuzione.

Procedura

  1. Accedere a vRealize Orchestrator Client.
  2. Passare a Libreria > Workflow e selezionare il workflow.
  3. Selezionare la scheda Input/Output.
  4. Per aggiungere un parametro, fare clic su Nuovo.
  5. Creare il parametro del workflow.
    1. Selezionare se si desidera creare un parametro di input o di output.
    2. Immettere un nome.
      Nota: Il nome del parametro deve essere costituito da una singola parola e può contenere solo lettere e numeri, nonché il simbolo del dollaro ("$") e il carattere di sottolineatura ("_").
    3. (Facoltativo) Inserire una descrizione.
    4. Impostare il tipo di parametro.
      Nota: Per creare un parametro di tipo composito, che includa più tipi di parametro diversi, selezionare Nuovo tipo composito nella casella di testo Tipo.
    5. (Facoltativo) Per creare un array, fare clic sulla casella di controllo Array.
    6. Per completare la creazione del parametro, fare clic su Crea.
  6. (Facoltativo) Impostare un valore predefinito per i parametri di input.
    1. Selezionare la scheda Modulo di input.
    2. Selezionare il parametro di input e fare clic sulla scheda Valori.
    3. Selezionare l'origine del valore per il parametro di input espandendo la casella di testo Valore predefinito.
      Origine valore Descrizione
      Costante L'origine del valore predefinito. Inserire un valore predefinito costante per il parametro di input.
      Valore condizionale Aggiungere una o più espressioni condizionali che definiscano il valore del parametro di input.
      Origine esterna Importare un'azione esterna che configuri il valore del parametro di input. Il filtro delle azioni disponibili viene eseguito in base al tipo di parametro.
      Associa campo Associare il valore del parametro di input selezionato a un altro parametro o variabile di input.
      Valore elaborato Configurare il valore del parametro di input utilizzando gli operatori. I tipi di operatori disponibili dipendono dal tipo del parametro di input. Ad esempio, per i parametri di input di tipo numero, è possibile selezionare gli operatori aritmetici Add, Subtract e Multiply.
      Nota: Valore elaborato non è disponibile per i parametri di input di tipo SDK, ad esempio AD:UserGroup, SSH:Host e così via.
  7. (Facoltativo) Configurare la gestione delle eccezioni dei parametri di output.
    1. Selezionare la scheda Schema e aggiungere un elemento del workflow al diagramma dello schema.
    2. Aggiungere i parametri di output all'elemento del workflow.
    3. Espandere la voce di menu Gestione delle eccezioni.
    4. Selezionare una variabile che si desidera utilizzare per gestire le eccezioni dei parametri di output.

risultati

È stato creato un parametro di input o di output per il workflow.