I collegamenti di percorsi standard determinano la normale esecuzione del workflow.

Quando si collega un elemento a un altro, si collegano sempre gli elementi nell'ordine in cui vengono eseguiti nel workflow. Per creare un collegamento tra due elementi, si inizia sempre dall'elemento che viene eseguito per primo.

Prerequisiti

  • Aprire un workflow da modificare nell'editor di workflow.
  • Verificare che la scheda Schema dell'editor di workflow contenga elementi.

Procedura

  1. Posizionare il puntatore sull'elemento che si desidera connettere a un altro elemento.
    A destra dell'elemento vengono visualizzate una freccia blu e una freccia rossa.
  2. Posizionare il puntatore sulla freccia blu.
    La freccia blu viene ingrandita.
  3. Fare clic con il pulsante sinistro del mouse sulla freccia blu, tenere premuto il pulsante sinistro del mouse e spostare il puntatore sull'elemento di destinazione.
    Tra i due elementi viene visualizzata una freccia blu e attorno all'elemento di destinazione viene visualizzato un rettangolo verde.
  4. Rilasciare il pulsante sinistro del mouse.
    La freccia blu rimane tra i due elementi.

risultati

Gli elementi sono ora collegati da un percorso standard.

Operazioni successive

Gli elementi sono uniti, ma il flusso di dati non è stato definito. È necessario definire le associazioni di input e output per associare i dati in entrata e in uscita alle variabili del workflow.