Se si chiama un workflow in modo asincrono, il workflow chiamato viene eseguito indipendentemente dal workflow chiamante. L'esecuzione del workflow chiamante viene continuata senza attendere il completamento del workflow chiamato.

È possibile chiamare workflow in modo asincrono da un altro workflow utilizzando l'elemento Workflow asincrono.

Procedura

  1. Accedere a vRealize Orchestrator Client.
  2. Passare a Libreria > Workflow e selezionare il workflow.
  3. Selezionare la scheda Schema.
  4. Trascinare un elemento dello schema Elemento asincrono dal menu Generico nella posizione appropriata nello schema del workflow.
  5. In Workflow, selezionare il workflow che si desidera chiamare.
  6. (Facoltativo) Se richiesto, promuovere i parametri o le variabili di input del workflow per l'uso da parte del workflow.
  7. In Input, associare i parametri di input necessari al workflow.
  8. In Opzioni > Opzioni output, associare i parametri di output necessari al workflow.
  9. In Gestione delle eccezioni, definire il comportamento dell'eccezione del workflow.
  10. Per completare la modifica del workflow, fare clic su Salva.

risultati

Un workflow è stato chiamato in modo asincrono da un altro workflow. Quando il workflow raggiunge il workflow asincrono durante l'esecuzione, viene avviato il workflow asincrono e il workflow iniziale continua l'esecuzione senza attendere il completamento del workflow asincrono.