Il flusso di dati di un workflow è il modo in cui i parametri di input e output dell'elemento del workflow sono associati alle variabili del workflow man mano che viene eseguito ogni elemento del workflow. È possibile definire il flusso di dati di un workflow utilizzando le associazioni degli elementi dello schema.

Quando un elemento dello schema del workflow viene eseguito, richiede dati sotto forma di parametri di input. I dati per i parametri di input vengono acquisiti tramite l'associazione alle variabili del workflow impostate quando si crea il workflow oppure tramite l'associazione a una variabile impostata da un elemento precedente del workflow quando viene eseguito.

L'elemento elabora i dati, eventualmente li trasforma e genera i risultati dell'esecuzione sotto forma di parametri di output. L'elemento associa i parametri di output risultanti alle nuove variabili del workflow che crea. Gli altri elementi dello schema possono essere associati a queste nuove variabili del workflow come parametri di input. Il workflow può generare le variabili come parametri di output alla fine della sua esecuzione.