Se si sa che un workflow deve attendere una risposta da un'origine esterna per un tempo prevedibile, è possibile implementarlo come workflow con esecuzione prolungata basato su timer. Un workflow con esecuzione prolungata basato su timer attende una data e un'ora specifiche prima di riprendere l'esecuzione.

È possibile implementare un workflow come workflow con esecuzione prolungata basato su timer utilizzando l'elemento Timer in attesa.

Prerequisiti

  • Creare un workflow.
  • Aprire il workflow per la modifica nell'editor dei workflow.
  • Aggiungere alcuni elementi allo schema del workflow.

Procedura

  1. Trascinare un elemento Timer in attesa dal menu Generico nel riquadro sinistro allo schema del workflow e posizionarlo nel punto in cui si desidera sospendere l'esecuzione del workflow.
    Se si implementa un'attività gestibile tramite script per calcolare l'ora e la data, l'elemento Attività gestibile tramite script deve precedere l'elemento Timer in attesa.
  2. Fare clic sull'elemento Timer in attesa.
  3. Immettere una descrizione del motivo dell'implementazione del timer nella scheda delle proprietà Dettagli nel riquadro destro.
  4. Fare clic sulla scheda Input.
    Il parametro timer.date è presente nell'elenco delle variabili.
  5. Associare il parametro timer.date a un oggetto Date appropriato.
    • Selezionare un oggetto Date predefinito nell'elenco proposto, ad esempio un oggetto definito da un elemento Attività gestibile tramite script in un altro punto del workflow.
    • In alternativa, creare un oggetto Date che imposti una data e un'ora specifiche per l'attesa del workflow.
  6. (Facoltativo) Creare un oggetto Date che imposti la data e l'ora specifiche che il workflow deve attendere.
    1. Fare clic sulla casella di testo Seleziona variabile e quindi fare clic su Crea nuovo.
      Viene visualizzata la finestra di dialogo Nuova variabile.
    2. Immettere un nome e una descrizione per la variabile.
    3. Fare clic sulla casella di testo Valore per impostare il valore della variabile.
      Viene visualizzato un calendario.
    4. Utilizzare il calendario per impostare una data e un'ora per il riavvio del workflow.
    5. Fare clic su Crea.
  7. Fare clic su Salva e confermare la selezione.

risultati

È stato definito un timer che sospende un workflow con esecuzione prolungata basato su timer fino a una data e un'ora impostate.

Operazioni successive

È possibile creare un workflow con esecuzione prolungata che attenda un evento trigger prima di continuare.