È possibile registrare il server vRealize Orchestrator in un server vCenter Single Sign-On utilizzando la modalità di autenticazione di vSphere. Utilizzare l'autenticazione di vCenter Single Sign-On con vCenter Server 6.0 e versioni successive.

Prerequisiti

Se si intende creare un cluster:

Procedura

  1. Accedere al Centro di controllo per avviare la configurazione guidata.
    1. Passare a https://your_orchestrator_FQDN/vco-controlcenter.
    2. Accedere come root utilizzando la password immessa durante la distribuzione di OVA.
  2. Configurare il provider di autenticazione.
    1. Nella pagina Configura provider di autenticazione, selezionare vSphere dal menu a discesa Modalità di autenticazione.
    2. Nella casella di testo Indirizzo host, immettere il nome di dominio completo o l'indirizzo IP dell'istanza di Platform Services Controller che contiene vCenter Single Sign-On e fare clic su Connetti.
      Nota: Se si utilizza un Platform Services Controller esterno o più istanze di Platform Services Controller dietro un bilanciamento del carico, è necessario importare manualmente i certificati di tutti i Platform Services Controller che condividono un dominio di vCenter Single Sign-On.
      Nota: Per integrare un vSphere Client diverso con l'ambiente di vRealize Orchestrator configurato, è necessario configurare vSphere in modo che utilizzi lo stesso Platform Services Controller registrato in vRealize Orchestrator. Per gli ambienti di vRealize Orchestrator ad alta disponibilità, è necessario replicare le istanze di PCS dietro il server di bilanciamento del carico vRealize Orchestrator.
    3. Rivedere le informazioni del certificato del provider di autenticazione e fare clic su Accetta certificato.
    4. Immettere le credenziali dell'account dell'amministratore locale per il dominio di vCenter Single Sign-On. Fare clic su Registra.
      Per impostazione predefinita, questo account è administrator@vsphere.local e il nome del tenant predefinito è vsphere.local.
    5. Nella casella di testo Gruppo di amministratori, immettere il nome di un gruppo di amministratori e fare clic su Cerca.
      Ad esempio, vsphere.local\vcoadmins.
    6. Selezionare il gruppo di amministrazione che si desidera utilizzare.
    7. Fare clic su Salva modifiche.
      Un messaggio indica che la configurazione è stata salvata correttamente.

risultati

La configurazione del server vRealize Orchestrator è stata completata correttamente.

Operazioni successive

  • Verificare che CIS sia il provider di licenze configurato nella pagina Gestione licenze.
  • Verificare che il nodo sia configurato correttamente nella pagina Convalida configurazione.
    Nota: In seguito alla configurazione del provider di autenticazione, il server vRealize Orchestrator viene riavviato automaticamente dopo 2 minuti. Se si verifica la configurazione immediatamente dopo l'autenticazione, è possibile che venga restituito uno stato di configurazione non valido.